Se sperate di vedere Chadwick Boseman in una delle prossime serie dei Marvel Studios, dovreste rivedere le vostre aspettative. L’attore che interpreta Black Panther ha infatti dichiarato di non voler partecipare in generale a delle serie tv, ma in particolare il riferimento è agli show in preparazione per la piattaforma Disney+. Lo ha fatto capire nel corso di un’intervista, in risposta ad una precisa domanda:

Con quale Avengers vorresti fare squadra per un’avventura sul piccolo schermo?

Con nessuno, perché non voglio fare serie tv. Ho altri progetti al momento, e nessuno di questi è un franchise.

D’altra parte, almeno come doppiatore Chadwick Boseman dovrebbe aver interpretato Black Panther in What If…?, la serie animata Marvel.

In arrivo su Disney+ nel 2021 What If…? è la prima serie animata della compagnia che finora ha raccontato il proprio universo tramite film e serie tv live action. Nel cast di doppiatori, che vedrà coinvolti tutti gli attori dei film, ci sarà anche Jeffrey Wright (Westworld) che interpreterà L’Osservatore, personaggio iconico della Marvel. L’idea della serie trae ispirazione da una serie a fumetti che esplora proprio versioni alternative di punti fermi nella storia della Marvel.

Va detto che, comunque, Chadwick Boseman riprenderà il ruolo di Black Panther per il sequel del film, che è stato annunciato a luglio ed è al momento in sviluppo. La pellicola arriverà nelle sale americane il 6 maggio 2022, e come annunciato qualche tempo fa Coogler scriverà e dirigerà il film. Di Black Panther 2 sappiamo poco o nulla, se non che torneranno buona parte dei protagonisti incluso Martin Freeman nei panni di Everett Ross.

Cosa ne pensate? Lasciate un commento!

Fonte: CBR