La produzione del Signore degli Anelli si prepara a partire in Nuova Zelanda, e il casting della serie entra nel vivo. L’agenzia di talenti BGT ha pubblicato una richiesta “urgente” per realizzare nuove audizioni, senza però svelare di quali ruoli si tratti. “È una serie colossale, abbiamo bisogno di molti più attori,” ha spiegato a Stuff.co.nz un portavoce della produzione senza sbilanciarsi: servono attori molto alti, molto bassi, oppure dall’aspetto “etereo”. Non solo: si cercano umani “molto villosi”, sia maschi che femmine:

BGT cerca maschi e femmine molto villosi. Capelli lunghi, barbe, sopracciglia: più i peli sono folti, meglio è! Servirete come comparse, ma potreste ottenere ruoli anche più importanti.

L’agenzia cerca poi esperti circensi, prestigiatori, volti con lentiggini o cicatrici o molte rughe.

Nel frattempo Vulture rivela che Stephen Colbert si prepara a portare il suo programma televisivo in Nuova Zelanda per una settimana, a partire da lunedì. Colbert, grandissimo fan della saga (ha avuto anche un cammeo nello Hobbit), intervisterà il regista dell’esalogia cinematografica Peter Jackson, e chissà che per l’occasione non si annunci ufficialmente il coinvolgimento dello studio di effetti speciali e visivi Weta nella realizzazione della serie (abbiamo sentito voci molto concrete a riguardo).

Vi terremo aggiornati!

IL SIGNORE DEGLI ANELLI: I DETTAGLI SULLA SERIE

Le riprese della prima delle previste cinque stagioni (più un potenziale spinoff) inizieranno quest’anno e si svolgeranno in Nuova Zelanda in teatro di posa ad Auckland (presso i Kumeu Film Studios), oltre che in una gran varietà di location. La pre-produzione è in corso. La serie andrà in onda nel 2020, o forse addirittura nel 2021, su Amazon Prime Video.

Gli sceneggiatori della serie saranno JD Payne Patrick McKay (Jungle Cruise), con il coinvolgimento di Bryan Cogman (Game of Thrones), Gennifer Hutchison (Breaking Bad), Jason Cahill (I Soprano), Justin Doble (Stranger Things). Tra i produttori vi saranno Lindsey Weber, Bruce Richmond, Gene Kelly, Sharon Tal Yguado, Ron Ames, Helen Shang e Glenise Mullins.

Nel team vi saranno poi la costumista Kate Hawley, lo scenografo Rick Heinrichs, Tom Shippey (esperto del mondo di J.R.R. Tolkien), il supervisore degli effetti visivi Jason Smith e l’illustratore e concept artist John Howe. Nel cast della serie sono confermati Will Poulter, Markella Kavenagh, Maxim Baldry, Joseph Mawle (che sarà un villain).

J.A. Bayona sarà il regista dei primi due episodi.

Cosa ne pensate? Lasciate un commento!

Consigliati dalla redazione