Queste Oscure Materie, la serie fantasy tratta dalla trilogia letteraria di Philip Pullman prodotta da New Line Cinema e Bad Wolf per BBC e HBO, ha fatto registrare sul canale britannico BBC One il miglior debutto degli ultimi cinque anni. La prima puntata dello show in otto parti infatti è stata seguita da 7,2 milioni di telespettatori, il dato più elevato da quando The Musketeers fece registrare, nel gennaio del 2014, un numero di poco più elevato, 7,4 milioni.

Per avere un’idea generale, finora il miglior debutto dell’anno era stato quello di Gentleman Jack (5,1 milioni) seguito da Baptiste (4,5) e Les Miserables (4,5). In termini assoluti invece i numeri migliori li ha fatti registrare la prima puntata della quinta stagione di Line of Duty, con 7,8 milioni di spettatori, ma in una fascia oraria diversa (21:00 locali, contro le 20:00 di Queste Oscure Materie) e soprattutto potendo contare su di un pubblico di affezionati.

 

Correlati:

 

La sinossi ufficiale della serie (contiene anticipazioni sugli eventi della prima stagione):

Dafne Keen ha il ruolo centrale di Lyra, la giovane protagonista della storia che vive al Jordan College, a Oxford. Sistemata lì su richiesta di suo zio, Lord Asriel (James McAvoy) vive una vita protetta tra gli studiosi e il personale del college sotto la vigile protezione del Maestro (Clarke Peters) e del bibliotecario Charles (Ian Gelder). Quando la affascinante e meschina signora Coulter (Ruth Wilson) entra nella vita di Lyra, quest’ultima intraprende un pericoloso viaggio di scoperta che la porta da Oxford a Londra. Qui incontra padre MacPhail (Will Keen), Lord Boreal (Ariyon Bakare) e la giornalista Adele Starminster (Georgina Campbell) nel corso di una festa in cui per la prima volta viene a sapere della sinistra General Oblation Board.

Lyra viene successivamente catapultata nel mondo nomade dei gitani che vivono sulle barche – Ma Costa (Anne-Marie Duff), Farder Coram (James Cosmo), John Faa (Lucian Msamati), Raymond Van Geritt (Mat Fraser), Jack Verhoeven (Geoff Bell) e Benjamin de Ruyter (Simon Manyonda) – che la portano a Nord nella sua ricerca. Una volta al nord, incontra il carismatico aeronauta e avventuriero Lee Scoresby (Lin-Manuel Miranda) che si unisce a loro nel loro epico viaggio e che diventa uno dei più stretti alleati di Lyra.

 

Fonte: Deadline

 

Consigliati dalla redazione