Dopo essere sfuggito insieme a Baby Yoda dal cliente e dai suoi uomini, il protagonista di The Mandalorian torna nello spazio alla ricerca di un luogo sicuro. Il quarto episodio della serie, intitolato Sanctuary, lo porta su un pianeta dove, forse, potrà trovare un luogo sicuro. Di sicuro troverà un nuovo alleato. Ecco cosa è successo nel quarto episodio della serie di Star Wars The Mandalorian, distribuita su Disney+.

Mando e la piccola creatura atterrano sul pianeta Sorgan, dove forse potrebbero trovare un luogo abbastanza ignorato dai grandi traffici, perfetto per nascondersi per un po’ di tempo. In una taverna, il protagonista incontra una donna di nome Cara Dune, interpretata da Gina Carano. I due si scontrano fuori dal locale, ma è una lotta breve. In poco tempo comprendono di essere entrambi giunti sul posto per lo stesso motivo, cercare un posto dove poter trovare un riparo provvisorio. La donna era un mercenario durante la guerra, che ora cerca di tenere un basso profilo. A quanto pare l’intero pianeta Sorgan non è grande abbastanza per entrambi, e Mando decide di lasciarle il posto.

Arrivato alla Razor Crest, però, è avvicinato da due uomini che gli offrono denaro in cambio di protezione per il loro villaggio. Mando all’inizio rifiuta, ma poi capisce che questa potrebbe essere l’occasione per trovare riparo in un luogo abbastanza distante e sperduto. Quindi accetta, e subito dopo coinvolge la stessa Cara nella missione. Arrivati al villaggio, i due conoscono subito una donna, Omera, che sviluppa a poco a poco un sentimento nei confronti del mandaloriano, forse ricambiata. Nel frattempo Baby Yoda si trova molto a suo agio nel posto, coccolato dai bambini che giocano con lui. Durante una ricognizione, Mando e Cara notano un AT-ST usato dai Klatooniani che depredano il villaggio. In un primo momento viene detto quindi agli abitanti del villaggio che dovranno andarsene, perché la lotta contro l’ex mezzo imperiale sarebbe impari, ma nessuno di loro vuole davvero lasciare la propria casa.

La breve e semplice narrazione sul modello dei Sette Samurai procede quindi nel modo più prevedibile. Ci sono delle scene in cui i due guerrieri insegnano ai pacifici abitanti come difendersi, e infine c’è lo scontro con i Klatooniani. Grazie ad una trappola, il mezzo imperiale viene infine messo fuori gioco, e la battaglia è presto vinta. Ora che il pericolo è passato, l’intenzione del mandaloriano è quella di lasciare Baby Yoda nel villaggio, al sicuro, e di riprendere il proprio cammino. Tuttavia questo non potrà accadere. Una figura mascherata emerge dai boschi e fa per uccidere la creatura, ma Cara Dune si accorge della situazione e uccide alle spalle l’uomo. Il pericolo per il momento è scampato, ma è chiaro che il posto non è più così sicuro.

Il mandaloriano dà a malincuore l’addio a Omera e agli altri abitanti, e si allontana per riprendere il proprio viaggio.

CORRELATO A THE MANDALORIAN RIASSUNTO QUARTO EPISODIO

Fonte: EW

Consigliati dalla redazione