Almeno per quanto riguarda la serie Netflix The Punisher i giorni nei panni del punitore sono finiti per Jon Bernthal, ma a quanto pare l’attore statunitense non ha abbandonato del tutto la speranza di indossarli in altre circostanze, che possano queste essere legate a una serie su Disney+ o a un ingresso in grande stile nell’Universo Cinematografico Marvel. A patto però che le cose vengano fatte per bene, per rispetto del personaggio e dei suoi fan.

In un’intervista rilasciata a Entertainment Weekly Bernthal si è infatti soffermato sulla possibilità di tornare a interpretare il violento personaggio. “Per me, riguardo Frank, non è questione del farlo o meno, del tornare o meno a interpretarlo, è questione di farlo nel modo giusto. Tengo tantissimo a rendergli giustizia [come personaggio], ed è sostanzialmente tutto qui il discorso. Voglio semplicemente dare alle persone per le quali Frank Castle significa molto quello che meritano. È questa la mia posizione. Amo Frank. L’ho sempre fatto e sempre lo farò.”

Occasionalmente si rincorrono voci riguardo il fatto che i Marvel Studios possano riutilizzare i personaggi della serie Netflix, come il Punisher di Jon Bernthal ma anche il Daredevil di Charlie Cox, in nuove produzioni, ma per il momento nulla di più circostanziato è mai trapelato.

 

Leggi anche:

 

Cosa pensate di queste dichiarazioni di Jon Bernthal su The Punisher? Ditecelo nei commenti.

 

Fonte: Comic Book

 

Consigliati dalla redazione