Manca circa un mese all’arrivo su Netflix della prima stagione della serie The Witcher, e la showrunner Lauren S. Hissrich ha svelato come partirà la serie. Lo ha fatto nel corso di un’intervista in cui ha tracciato il contesto generale in cui partirà il percorso del protagonista Geralt di Rivia, interpretato da Henry Cavill.

Ecco cosa ha dichiarato la showrunner, che per ovvi motivi non è scesa troppo nel dettaglio degli eventi:

Con i miei sceneggiatori non abbiamo optato per le mie storie preferite, ma per quelle che raccontano meglio di cosa parla The Witcher. Ed è da lì che partiamo. Geralt ha quasi cento anni all’inizio della serie, e lo troviamo nel mezzo di un viaggio. C’è la morte di un personaggio, ed è questo a spingerlo nel suo viaggio. In breve le cose iniziano a complicarsi per un uomo come lui, che pensava di aver ormai capito tutto. Si tratta di un punto di partenza molto divertente, con un personaggio sul punto di intraprendere un nuovo viaggio.

CORRELATO A THE WITCHER SERIE NETFLIX

Questo il resto del cast: MyAnna Buring è Tissaia, Mimi Ndiweni è Fringilla, Therica Wilson-Read è Sabrina, Millie Brady è la principessa Renfri. Jodhi May e Björn Hlynur Haraldsson sono la regina Calanthe e suo marito, il cavaliere Eist. Adam Levy è il druido Mousesack, Eamon Farren è Cahir, Joey Batey è Jaskier, Lars Mikkelsen è Stregobor. Infine, Royce Pierreson è Istredd, Maciej Musia è Sir Lazlo, Wilson Radjou-Pujalte è Dara, e Anna Shaffer è Triss.

State attendendo la serie? Lasciate un commento!

Fonte: HH