Con l’arrivo dell’ottava e ultima stagione di Game of Thrones in home video, i commenti alla serie contenuti nel materiale hanno svelato una serie di dettagli particolari sulla serie. In particolare, eccone raccolti alcuni che fanno riferimento all’ultimo episodio di Game of Thrones, The Iron Throne: si parte con la morte di Daenerys.

Partiamo dalla scena più intensa, l’uccisione di Daenerys da parte di Jon Snow. Kit Harington ha dichiarato che Jon non si è recato nella sala del Trono con l’intenzione di compiere quel gesto.

Lui non sa che la tradirà fino all’ultimo secondo. Nella mente di Jon, ci sono varie ragioni che lo conducono a ciò: il fatto che Daenerys non accetterà consigli da nessun altro, che ucciderà le sue sorelle, e che quindi tutto si trasformerà in una lotta tra la sua famiglia e lei.

A quanto pare, Gwendoline Christie ha dovuto imparare la calligrafia appositamente per la scena in cui si impegna a scrivere le gesta di Jaime per riabilitarne il nome. Per fare bene quella scena ci sono voluti tre giorni.

Benioff ha dichiarato che la decisione di nominare Bran re era già nei piani di George Martin:

Verso la terza stagione siamo andati a visitare George R.R. Martin. Lui scrive, e in un certo senso decide come andranno le cose  mentre scrive. Quando siamo andati a visitarlo quella volta, stava ancora scrivendo il sesto libro, non sapeva ancora dove stava andando la storia, ma sapeva alcune cose chiave, e una di quelle cose chiave era che il re alla fine della storia sarebbe Bran.

Riguardo alla morte di Daenerys, Weiss ha dichiarato che i due showrunner hanno immaginato quel finale intorno alla terza stagione, quantomeno a livello generale:

Ma c’era molta pressione nel farlo bene, perché sapevamo che non era una scena che dà alle persone ciò che vogliono.

Quanto alle loro stagioni preferite, per Benioff sono la 4, la 6 e la 8, mentre per Weiss è la quarta.

CORRELATO A GAME OF THRONES E LA MORTE DI DAENERYS

Potete rimanere aggiornati sulla serie e sui futuri spinoff grazie ai contenuti pubblicati nella nostra scheda.

Fonte: WIC

Consigliati dalla redazione