Nuovo ingresso nel cast della serie tv de Il Signore degli Anelli prodotta da Amazon: a pochi giorni dall’addio di Will Poulter, Morfydd Clark (Sister Clara in Queste Oscure Materie) si unisce al progetto nei panni nientemeno che di una “giovane” (per così dire, visto che è un’elfa) Galadriel. Il personaggio, come noto, venne interpretata da Cate Blanchett nell’esalogia di Peter Jakcson.

Quello della Clark è uno dei primi personaggi della serie a essere tratto direttamente dai romanzi, e andrà ad affiancare Joseph Mawle (sarà il villain Oren), Markella Kavenagh (Tyra), Ema Horvath. Poulter doveva interpretare il giovane eroe Beldar.

 

 

IL SIGNORE DEGLI ANELLI: I DETTAGLI SULLA SERIE

Le riprese della prima delle previste cinque stagioni (più un potenziale spinoff) inizieranno quest’anno e si svolgeranno in Nuova Zelanda, in teatro di posa ad Auckland (presso i Kumeu Film Studios), oltre che in una gran varietà di location. J.A. Bayona sarà il regista dei primi due episodi, alla fine delle riprese dei quali la produzione si fermerà cinque mesi per permettere lo sviluppo della seconda stagione, già annunciata. La serie andrà in onda nel 2020, o forse addirittura nel 2021, su Amazon Prime Video.

Gli sceneggiatori saranno JD Payne Patrick McKay (Jungle Cruise), con il coinvolgimento di Bryan Cogman (Game of Thrones), Gennifer Hutchison (Breaking Bad), Jason Cahill (I Soprano), Justin Doble (Stranger Things). Tra i produttori vi saranno Lindsey Weber, Bruce Richmond, Gene Kelly, Sharon Tal Yguado, Ron Ames, Helen Shang e Glenise Mullins.

Nel team vi saranno poi la costumista Kate Hawley, lo scenografo Rick Heinrichs, Tom Shippey (esperto del mondo di J.R.R. Tolkien), il supervisore degli effetti visivi Jason Smith e l’illustratore e concept artist John Howe.

Cosa ne pensate? Lasciate un commento!

Fonte: Variety | Cover: Youtube