Rene Auberjonois, noto anche per il ruolo di Odo in Star Trek: Deep Space Nine, è morto a 79 anni. Nella sua carriera si ricorda anche il ruolo ricoperto negli anni ’80 nella serie Benson, ma anche quello dell’avvocato Paul Lewinston nella serie Boston Legal. Parallelamente al suo impegno sul piccolo schermo, è apparso in molte pellicole cinematografiche, e in più occasioni è stato diretto da Robert Altman (MASH, Anche gli uccelli uccidono).

La community di Star Trek lo sta ricordando e omaggiando su Twitter, e anche alcuni volti noti del franchise hanno scritto dei messaggi in suo ricordo.

Ho appena saputo della morte del mio amico e compagno di set Rene Auberjonois. Sarebbe impossibile riassumere la sua vita in un tweet. A Judith, Tessa e Remy vanno il mio amore e sostegno. Sarete nei miei pensieri mentre ricorderò la splendida amicizia con Rene.

Questa è una terribile perdita. I fan di Star Trek lo conoscevano come Odo di Deep Space Nine. Noi lo conoscevamo come Rene. Era un uomo meraviglioso, compassionevole e intelligente. Ci mancherà. Quando guarderò le stelle, penserò a te, amico.

Il mio cuore si è spezzato, e non posso formulare nulla per riempire il vuoto.

Eri un artista spettacolare, dal film Images di Altman a Star Trek Deep Space Nine, e nel mezzo ci sono state un milione di performance. Un uomo devoto alla famiglia, un artista dell’immagine, un essere umano facile da amare. Grazie per aver mostrato al mondo come si fa.

CORRELATO A RENE AUBERJONOIS È MORTO, ADDIO A ODO DI STAR TREK DEEP SPACE NINE

Fonte: deadline

Consigliati dalla redazione