Nel terzo episodio di The Mandalorian, la serie Disney+ ambientata nell’universo di Star Wars, il protagonista, interpretato da Pedro Pascal, è stato al centro di una intensa scena d’azione, nella quale (e non solo lui, ma non vogliamo dirvi di più, per evitare spoiler) ha usato praticamente tutto l’arsenale a sua disposizione, che è bello ampio, trattandosi di un cacciatore di taglie. Collider si è preso il disturbo di analizzarne nel dettaglio l’equipaggiamento, scopriamo insieme su cosa il mandaloriano possa contare nelle situazioni più pericolose.

A proteggerlo c’è un’armatura, prima di tutto, composta da una corazza e da degli spallacci, capaci persino di resistere a dei fendenti sferrati con una spada laser. Il merito è del beskar, un resistentissimo metallo che solo i fabbri mandaloriani sono capaci di modellare con la necessaria maestria. Alla corazza e agli spallacci si abbina l’iconico elmetto, uno degli oggetti più riconoscibili del franchise di Star Wars tutto. Non è solo un orpello però, essendo dotato anche di uno scanner, di un’ottica telescopica e di vari altri sensori, nonché di protezioni per la luce.

Passiamo all’attacco. Arma privilegiata del cacciatore di taglie è il fucile Amban. Si tratta di una bocca di fuoco efficacissima sulla lunga distanza, dotata anche di un microfono a lunga portata per captare le conversazioni, e utilizzabile anche nel combattimento a distanza ravvicinata come mazza. Nelle situazioni più affollate il mandaloriano può utilizzare un più comodo blaster modificato o, nei momenti peggiori, una serie di piccoli missili a ricerca capaci di eliminare grossi gruppi di nemici.

La varietà di equipaggiamenti a sua disposizione è ulteriormente rinforzata dai gadget inclusi nei bracciali, dal lanciafiamme ai dardi stordenti, dallo scudo al rampino. E quando si tratta di affettare cose, ecco entrare in campo le lame vibranti.

Per viaggiare il mandaloriano utilizza la propria navicella, che è in realtà anche la sua casa, e il suo deposito, nel quale custodisce quanto finora elencato. Ma per gli spostamenti brevi ha un altro asso nella manica: il jetpack! La propulsione gli permette non solo di volare senza affidarsi al suo mezzo, ma anche di sorprendere i nemici in battaglia.

The Mandalorian, che porta la firma di Jon Favreau, ha come protagonista Pedro Pascal, ed è ambientata dopo la caduta dell’Impero e prima dell’ascesa del Primo Ordine. Al centro della trama vi è un pistolero solitario che raggiunge gli angoli più remoti della galassia, distanti dal controllo della Nuova Repubblica.

Nel cast vi sono anche Nick Nolte, Gina Carano, Giancarlo Esposito, Emily Swallow, Carl Weathers, Ming-Na Wen, Omid Abtahi e Werner Herzog. Taika Waititi doppia il robot IG-11.

I registi della prima stagione sono Dave Filoni (Star Wars: The Clone WarsStar Wars Rebels), che si è occupato del primo episodio, Deborah Chow (Jessica Jones), Rick Famuyiwa (Dope), Bryce Dallas Howard (Solemates) e Taika Waititi (Thor: Ragnarok).

Trovate tutte le informazioni sulla serie nella nostra scheda. Potete commentare qui sotto o sul forum!

Fonte: Collider

Consigliati dalla redazione