The Witcher arriverà su Netflix il 20 dicembre e la showrunner Lauren Hissrich ha ora anticipato che sul piccolo schermo verranno introdotti nuovi mostri nella mitologia ispirata ai romanzi di Andrzej Sapkowski.

La produttrice ha spiegato:

Si tratta di qualcosa di divertente perché in The Witcher i mostri sono qualcosa di importante, ma è anche uno degli elementi che cerchiamo di tenere il più possibile fuori dai teaser e dai trailer perché pensiamo sia un elemento grandioso in grado di sorprendere chi è già fan e non sa che storie verranno affrontate e quali mostri appariranno.

Lauren ha quindi aggiunto:

E in più c’è un paio di nuovi mostri che abbiamo ideato basandosi molto sul folklore polacco.

Il produttore esecutivo Tomek Bagiński ha aggiunto:

Spero realmente che le persone saranno davvero sorprese da alcune delle nostre scelte.

Che ne pensate della presenza di nuovi mostri nel mondo di The Witcher? Lasciate un commento!

THE WITCHER A LUCCA COMICS & GAMES:

Lo show, che sarà composto da otto episodi, racconta la storia di Geralt di Rivia (Cavill), un solitario cacciatore di mostri che lotta per trovare il proprio posto in un mondo in cui le persone si dimostrano essere più spietate delle bestie. Quando il destino lo porta a incontrare una potente donna che usa la magia e una giovane principessa con un pericoloso segreto, i tre devono imparare ad affrontare i pericoli insieme. I romanzi, come molti di voi già sapranno, sono stati adattati in una serie di videogiochi di successo.

Ispirata al best-seller fantasy, The Witcher è una fiaba epica. Geralt di Rivia, un solitario cacciatore di mostri, lotta per trovare il suo posto in un mondo in cui le persone spesso si dimostrano più malvagie delle bestie. Ma quando il destino lo spinge verso una potente strega e una giovane principessa con un pericoloso segreto, i tre devono imparare a convivere per affrontare insieme un viaggio. Nel cast della serie: Henry Cavill (Geralt di Rivia), Freya Allan (Ciri, la principessa di Cintra), Anya Chalotra (la maga Yennefer), Jodhi May (la Regina Calanthe), Björn Hlynur Haraldsson (il cavaliere Eist), Adam Levy (il druido Saccoditopo), MyAnna Buring (Tissaia), Mimi Ndiweni (Fringilla), Therica Wilson-Read (Sabrina) e Millie Brady (la Principessa Renfri).

Quattro episodi, tra cui il primo, sono diretti da Alik Sakharov (House of Cards, Il Trono di Spade), mentre Alex Garcia Lopez (Marvel – Luke Cage, Utopia), Charlotte Brändström (Outlander – L’ultimo vichingo, Counterpart e Disparue) e Marc Jobst (Tin Star, Marvel’s The Punisher) dirigono due episodi ciascuno.

La prima stagione debutterà su Netflix il 20 dicembre.

Fonte: ComicBook