24 potrebbe tornare sugli schermi televisivi: da tempo si parla di un possibile reboot o revival che riporti sul piccolo schermo il franchise e Howard Gordon, showrunner della serie originale, ha parlato della possibilità che venga realizzato il progetto.
Il potenziale nuovo capitolo del franchise è sviluppato da Todd Harthan, lo showrunner di The Resident, e Gordon ha sottolineato:

La Fox certamente vuole realizzarlo e ne stiamo parlando. L’elemento principale è che deve valere la pena realizzarlo. Non possiamo farlo solo per sfruttare il franchise. Dobbiamo trovare la storia giusta.

Gordon ha aggiunto:

Todd Harthan che sta occupandosi di The Resident ci sta lavorando. Sono in rapporti amichevoli.

Michael Thorn, presidente di Fox Entertainment, ha dichiarato:

Continuiamo a parlare di 24. Non c’è nulla di pronto da annunciare ma se ci fosse un modo per realizzare un altro 24 saremmo elettrizzati di farlo. Ma deve essere speciale e deve valer la pena realizzare una nuova serie invece di un’altra stagione.

Kiefer Sutherland ha però ribadito di aver chiuso con 24:

La serie è decisamente conclusa per me. Si tratta di uno dei doni più grandi che io abbia mai ricevuto come attore, ma andrà avanti senza di me, voglio realizzare altre cose. Voglio lavorare ancora per la televisione. La mia esperienza con 24 è stata incredibile, ma il più grande beneficio è stato che è stato bello poter realizzare qualcosa che le persone hanno visto e che hanno apprezzato. Ci sono dei film che ho realizzato e le persone hanno apprezzato, ma hanno avuto pochi spettatori. Ed è per questo che 24 è stato così piacevole: la cosa più significativa era che era accessibile a molte persone e sapere che lo hanno apprezzato è stato un piacere. Non penso ci sia un mezzo migliore rispetto alla televisione. Quindi voglio lavorare ancora per la televisione e cercare dei progetti che possono ripetere quell’esperienza.

Che ne pensate dell’idea di realizzare un reboot di 24 come ha parlato Howard Gordon? Lasciate un commento!

Fonte: ComicBook

Consigliati dalla redazione