La quinta stagione di Better Call Saul arriverà il prossimo febbraio e, avvicinandosi agli eventi di Breaking Bad, conterrà ancora più easter egg sulla serie madre. A confermarlo è stato Michael Mando, interprete di Nacho Varga nella serie AMC, che ha promesso “fantastici easter egg” su Breaking Bad nei nuovi episodi dello show. In particolare, queste nuove puntate rappresenteranno “quel momento sulle montagne russe in cui ti aggrappi forte per cercare di rimanere al sicuro”.

La dichiarazione è contenuta in un video, purtroppo irraggiungibile dal nostro Paese, nel quale vari attori del cast commentano ciò che si aspettano dalle nuove puntate. In particolare, Giancarlo Esposito ha parlato del personaggio di Kim, interpretato da Rhea Seehorn:

È molto divertente. Mi piace moltissimo Rhea, ma non abbiamo mai avuto una scena insieme. E oggi mi ha guardato e mi ha detto: “ehi, se avrò una scena con te, vuol dire che starò per morire?”

Non si sa molto sulla nuova stagione, se non che Tony Dalton è stato promosso a series regular in vista della quinta stagione dello show. Il personaggio di Lalo è apparso negli ultimi episodi della quarta stagione della serie, e l’ultima scena che lo ha coinvolto è stata quella presente nel finale di stagione, dove entrava in competizione con Mike (Jonathan Banks) per vedere chi tra loro due avrebbe raggiunto Werner Ziegler (Rainer Bock) per primo.

Non si sa se la quinta stagione sarà l’ultima della serie, anche se la presidente del network ha ammesso che la storia si sta rapidamente avvicinando al punto di contatto con Breaking Bad.

CORRELATO A BETTER CALL SAUL 5

Cosa ne pensate? Lasciate un commento!

Potete rimanere aggiornati sulla serie Better Call Saul grazie ai contenuti pubblicati nella nostra scheda.

Fonte: tvguide

Consigliati dalla redazione