Dopo le notizie delle ultime settimane, Amazon ha deciso di annunciare in blocco 15 attori che parteciperanno alla prima stagione della serie tratta da Il Signore degli Anelli.

“Ecco i primi 15 membri della nostra compagnia”: questi i nomi degli attori, che evidentemente saranno affiancati anche da altri. Alcuni di loro erano stati già annunciati, ecco la lista completa: Robert Aramayo (il giovane Ned Stark in Game of Thrones), Owain Arthur, Nazanin Boniadi, Tom Budge, Morfydd Clark, Ismael Cruz Cordova, Ema Horvath, Markella Kavenagh, Joseph Mawle (Benjen Stark in Game of Thrones), Tyro Emuh, Sophia Nomvete, Megan Richards, Dylan Smith, Charlie Vickers, Daniel Weyman.

“Dopo una lunga ricerca in tutto il mondo, siamo felicissimi di rivelare il primo gruppo di grandi interpreti che prenderà parte nella serie del Signore degli Anelli”, hanno commentato ufficialmente gli showrunner Patrick McKay e J.D. Payne. “Sono donne e uomini di grandissimo talento e sono più di semplici attori: sono i nuovi membri di una famiglia creativa in espansione che al momento sta lavorando senza sosta per portare la Terra di Mezzo nuovamente in vita per i fan e il pubblico di tutto il mondo”.

Durante il panel ai TCA, Jennifer Salke, Vernon Sanders e Albert Cheng di Amazon non hanno voluto ancora annunciare quali ruoli andranno a interpretare gli attori (sappiamo solo che Morfydd Clark sarà Galadriel), e che per alcuni importanti ruoli “è ancora in corso il casting”. Al momento il cast si trova in Nuova Zelanda e partecipa alle prove: le riprese inizieranno a febbraio.

 

 

IL SIGNORE DEGLI ANELLI: I DETTAGLI SULLA SERIE

Le riprese della prima delle previste cinque stagioni (più un potenziale spinoff) inizieranno quest’anno e si svolgeranno in Nuova Zelanda, in teatro di posa ad Auckland (presso i Kumeu Film Studios), oltre che in una gran varietà di location. J.A. Bayona sarà il regista dei primi due episodi, alla fine delle riprese dei quali la produzione si fermerà cinque mesi per permettere lo sviluppo della seconda stagione, già annunciata. La serie andrà in onda nel 2020, o forse addirittura nel 2021, su Amazon Prime Video.

Gli sceneggiatori saranno JD Payne Patrick McKay (Jungle Cruise), con il coinvolgimento di Bryan Cogman (Game of Thrones), Gennifer Hutchison (Breaking Bad), Jason Cahill (I Soprano), Justin Doble (Stranger Things). Tra i produttori vi saranno Lindsey Weber, Bruce Richmond, Gene Kelly, Sharon Tal Yguado, Ron Ames, Helen Shang e Glenise Mullins.

Nel team vi saranno poi la costumista Kate Hawley, lo scenografo Rick Heinrichs, Tom Shippey (esperto del mondo di J.R.R. Tolkien), il supervisore degli effetti visivi Jason Smith e l’illustratore e concept artist John Howe.

Cosa ne pensate? Lasciate un commento!