Lizzie McGuire tornerà grazie alla serie revival di Disney+ (qui le reazioni dei fan alle prime immagini tratte dalle puntate) e Hilary Duff, in un video realizzato per EW, ha rivelato qualche nuovo dettaglio sul ritorno del personaggio.

L’attrice ha spiegato parlando del progetto:

Lizzie sta per compiere 30 anni e, per me, era la migliore amica di tutti ed era presente per dei momenti così importanti nella loro vita da pre-teenager. E ora diventare trentenni è davvero qualcosa di estremamente importante e penso sia semplicemente il momento giusto per ritornare ed averla accanto a voi mentre affrontate i vostri trenta anni, tutti i momenti divertenti e i grandi momenti significativi, e tutte le sfide che dovete affrontare.

Hilary ha quindi ribadito:

Ho semplicemente pensato che ci fosse quell’opportunità per crescere e per essere nuovamente una presenza accanto alle donne.

La protagonista della serie ha inoltre accennato alla situazione di Lizzie:

La sua carriera all’inizio dello show è quella come apprendista di un sofisticato arredatore di New York. Abbiamo giocato un po’ sul suo essere una specie di stilista perché ovviamente era una grande parte della serie, facendomi poi pensare perché sarebbe stato troppo ovvio.

Hilary ha quindi concluso sottolineando:

Non ha ancora trovato realmente la propria strada e questo elemento farà parte del suo percorso.

Nel revival è coinvolto anche il creatore della serie originale, Terri Minsky, e nel cast ritornano inoltre Adam Lamberg nel ruolo di Gordo, Hallie Todd, Robert Carradine e Jake Thomas nella parte dei membri della famiglia di Lizzie.
La serie Lizzie McGuire debutterà nel 2020 sulla piattaforma di streaming Disney+.

Che ne pensate dei commenti di Hilary Duff al revival di Lizzie McGuire? Lasciate un commento!

Fonte: ComicBook