Raising Dion ha ottenuto da Netflix il rinnovo per una seconda stagione che sarà composta da otto episodi e le cui riprese inizieranno nel 2020.
Carol Barbee sarà nuovamente showrunner del progetto, mentre il team di produttori esecutivi sarà composto da Michael B. Jordan, Kenny Goodman, Kim Roth, Dennis Liu e Charles D. King.

La serie racconta la storia di Nicole (Alisha Wainwright), una donna che sta crescendo il figlio Dion (Ja’Siah Young) dopo la morte del marito Mark (Jordan). Il bambino, inoltre, inizia a dimostrare le sue capacità sovrannaturali e ora deve mantenere il segreto sui suoi poteri con l’aiuto di Pat (Jason Ritter), il miglior amico di Mark, e proteggere il figlio da chi vuole sfruttarlo.

La serie, secondo le statistiche diffuse recentemente da Netflix, è una delle più viste nel 2019 sulla piattaforma di streaming.

Che ne pensate? Siete felici del rinnovo di Raising Dion?

CORRELATO AL RINNOVO DI RAISING DION:

Fonte: Variety