Ray Donovan sta avvicinandosi alla sua fine, come ha confermato il co-presidente di Showtime nelle ultime ore.
Gary Levine ha infatti spiegato che nelle prossime settimane prenderà una decisione riguardante il futuro dello show con protagonista Liev Schreiber e, ai microfoni di Deadline, ha accennato alla possibilità che venga realizzata un’ottava stagione che dovrebbe rappresentare l’epilogo dello show.

Levine ha dichiarato:

Penso che Ray Donovan si stia avvicinando alla sua fine. Abbiamo sempre parlato di sette o otto stagioni. Non è ancora stato deciso nulla, ma è corretto dire che sta avvicinandosi all’epilogo.

La serie potrebbe tornare, in caso di rinnovo, in inverno grazie allo spostamento di Shameless in estate:

Ray è ancora in pausa a causa degli accordi, della disponibilità delle location e di tutto il resto, quindi abbiamo delle tempistiche più ‘rilassate’.

La settima stagione si concluderà il 19 gennaio sugli schermi americani.
Nel cast dello show ci sono anche Alan Alda, Jon Voight, Zach Grenier, Dash Mihok, Eddie Marsan, Pooch Hall, Kerris Dorsey e Graham Rogers.
La serie è stata creata da Ann Bideerman e tra i produttori esecutivi ci sono David Hollander, Mark Gordon, Bryan Zuriff e Lou Fusaro.

Che ne pensate dell’idea che Ray Donovan stia per arrivare alla fine della storia? Lasciate un commmento!

Fonte: Deadline

Consigliati dalla redazione