Il successo di The Witcher, la serie Netflix tratta dai racconti fantasy di Andrzej Sapkowsk, è stato tale da spingere le case editrici detentrici dei diritti a ristampare i libri che raccontano le avventure dello strigo Geralt di Rivia. Un dato: negli Stati Uniti più di 500.000 libri sono andati in ristampa. Orbit Books, l’editore negli USA, ha affermato che si è trovato di fronte a una domanda eccezionale, che ha provocato vendite ottime, sia nel formato fisico che in quello digitale, e si è detta pronta a sostenerla attraverso le ristampe.

La showrunner della serie, Lauren S. Hissrich, si è detta felicissima della cosa:

Ispirata al best-seller fantasy, The Witcher è una fiaba epica. Geralt di Rivia, un solitario cacciatore di mostri, lotta per trovare il suo posto in un mondo in cui le persone spesso si dimostrano più malvagie delle bestie. Ma quando il destino lo spinge verso una potente strega e una giovane principessa con un pericoloso segreto, i tre devono imparare a convivere per affrontare insieme un viaggio. Nel cast della serie: Henry Cavill (Geralt di Rivia), Freya Allan (Ciri, la principessa di Cintra), Anya Chalotra (la maga Yennefer), Jodhi May (la Regina Calanthe), Björn Hlynur Haraldsson (il cavaliere Eist), Adam Levy (il druido Saccoditopo), MyAnna Buring (Tissaia), Mimi Ndiweni (Fringilla), Therica Wilson-Read (Sabrina) e Millie Brady (la Principessa Renfri).

Quattro episodi, tra cui il primo, sono diretti da Alik Sakharov (House of CardsIl Trono di Spade), mentre Alex Garcia Lopez (Marvel – Luke CageUtopia), Charlotte Brändström (Outlander – L’ultimo vichingoCounterpart e Disparue) e Marc Jobst (Tin StarMarvel’s The Punisher) dirigono due episodi ciascuno.

La prima stagione ha debuttato su Netflix il 20 dicembre.

Fonte: Winter Is Coming