Sappiamo già che la seconda stagione di The Witcher sarà più lineare rispetto alla prima e non ci saranno più tante linee temporali. Al tempo stesso, la showrunner Lauren Hissrich ha confermato che nei nuovi episodi verranno introdotti più nuovi personaggi:

È sempre possibile aggiungere nuovi personaggi mentre vai avanti con lo show. E questa è una costa che stiamo facendo, ci sarà un gruppo di nuovi divertenti personaggi in arrivo nella seconda stagione. Ma quel che era importante per me, almeno all’inizio, era che il pubblico sapesse che questa è la storia di Geralt, ma anche di Yennefer e di Ciri. E, più importante, che sapesse cosa accade a loro quando si ritrovano e diventano una famiglia.

CORRELATO A THE WITCHER SECONDA STAGIONE

Ispirata al best-seller fantasy, The Witcher è una fiaba epica. Geralt di Rivia, un solitario cacciatore di mostri, lotta per trovare il suo posto in un mondo in cui le persone spesso si dimostrano più malvagie delle bestie. Ma quando il destino lo spinge verso una potente strega e una giovane principessa con un pericoloso segreto, i tre devono imparare a convivere per affrontare insieme un viaggio. Nel cast della serie: Henry Cavill (Geralt di Rivia), Freya Allan (Ciri, la principessa di Cintra), Anya Chalotra (la maga Yennefer), Jodhi May (la Regina Calanthe), Björn Hlynur Haraldsson (il cavaliere Eist), Adam Levy (il druido Saccoditopo), MyAnna Buring (Tissaia), Mimi Ndiweni (Fringilla), Therica Wilson-Read (Sabrina) e Millie Brady (la Principessa Renfri).

Quattro episodi, tra cui il primo, sono diretti da Alik Sakharov (House of CardsIl Trono di Spade), mentre Alex Garcia Lopez (Marvel – Luke CageUtopia), Charlotte Brändström (Outlander – L’ultimo vichingoCounterpart e Disparue) e Marc Jobst (Tin StarMarvel’s The Punisher) dirigono due episodi ciascuno.

La prima stagione ha debuttato su Netflix il 20 dicembre.

Potete commentare qui sotto o sul forum!

Cosa ne pensate? Lasciate un commento!

Fonte: CB