The Witcher si sta rivelando una scommessa vinta per Netflix.

La serie che vede Henry Cavill nel ruolo dello ‘strigo’ Geralt di Rivia, in diversi paesi è diventata più popolare di Stranger Things. Si tratta di un sorpasso non da poco, dato che la nota serie ambientata negli anni Ottanta aveva detenuto, fino qui, il titolo di prodotto di Netflix più popolare di sempre.

Qui di seguito la lista dei paesi con le relative posizioni a confronto:

Singapore: The Witcher No. 2, Stranger Things No. 10

Nuova Zelanda: The Witcher No. 1, Stranger Things No. 2

Australia: The Witcher No. 1, Stranger Things No. 3

Malesia: The Witcher No. 3, Stranger Things fuori dai primi 10

Filippine: The Witcher No. 1, Stranger Things No. 4

Tailandia: The Witcher No. 2, Stranger Things No. 6

India: Stranger Things No. 6, The Witcher No. 9

Taiwan: The Witcher No. 1, Stranger Things fuori dai primi 10

Svezia: The Witcher No. 2, Stranger Things No. 7

Corea del Sud: The Witcher No. 2, Stranger Things no. 9

Giappone: The Witcher No. 9, Stranger Things fuori dai primi 10

Argentina: Stranger Things No. 9, The Witcher fuori dai primi 10

Messico: The Witcher fuori dai primi 10, Stranger Things fuori dai primi 10

Colombia: The Witcher fuori dai primi 10, Stranger Things fuori dai primi 10

Brasile: The Witcher No. 4, Stranger Things fuori dai primi 10

Polonia: The Witcher No. 1, Stranger Things No. 6

Austria: The Witcher No. 1, Stranger Things fuori dai primi 10

Spagna: The Witcher No. 2, Stranger Things No. 6

Italia: Stranger Things No. 4, The Witcher No. 7

Germania: The Witcher No. 1, Stranger Things No. 9

Francia: The Witcher No. 2, Stranger Things No. 6

Canada: Stranger Things No. 4, The Witcher No. 5

Inghilterra: The Witcher No. 1, Stranger Things No. 3

Sudafrica: The Witcher No. 3, Stranger Things fuori dai primi 10

Turchia: The Witcher No. 3, Stranger Things No. 5

Olanda: The Witcher No. 6, Stranger Things out of 10

Belgio: The Witcher No. 2, Stranger Things No. 9

Stati Uniti: Stranger Things: No 1, The Witcher No. 2

Ispirata al best-seller fantasy, The Witcher è una fiaba epica. Geralt di Rivia, un solitario cacciatore di mostri, lotta per trovare il suo posto in un mondo in cui le persone spesso si dimostrano più malvagie delle bestie. Ma quando il destino lo spinge verso una potente strega e una giovane principessa con un pericoloso segreto, i tre devono imparare a convivere per affrontare insieme un viaggio.

Il cast completo della serie: Henry Cavill (Geralt di Rivia), Freya Allan (Ciri, la principessa di Cintra), Anya Chalotra (la maga Yennefer), Jodhi May (la Regina Calanthe), Björn Hlynur Haraldsson (il cavaliere Eist), Adam Levy (il druido Saccoditopo), MyAnna Buring (Tissaia), Mimi Ndiweni (Fringilla), Therica Wilson-Read (Sabrina) e Millie Brady (la Principessa Renfri).

Quattro episodi, tra cui il primo, sono stati diretti da Alik Sakharov (House of CardsIl Trono di Spade), mentre Alex Garcia Lopez (Marvel – Luke CageUtopia), Charlotte Brändström (Outlander – L’ultimo vichingoCounterpart e Disparue) e Marc Jobst (Tin StarMarvel’s The Punisher) ne hanno diretti due ciascuno.

Vi ricordiamo che la serie è già stata rinnovata dal servizio di streaming per una seconda stagione e, secondo una recente notizia, la sua produzione dovrebbe prendere il via il 17 febbraio del 2020, quindi poco più di un mese.

Che ne pensate di questa notizia? Lasciate un commento!

Fonte: CB