Bosch, la serie Amazon tratta dai romanzi di Michael Connelly, ha ottenuto il rinnovo da parte di Amazon per una settima stagione, che sarà l’ultima.
Il progetto ha come protagonista Titus Welliver nel ruolo del detective Harry Bosch e gli ultimi episodi saranno tratti dai romanzi intitolati La bionda di cemento e La strategia di Bosch, mostrando il detective e Jerry Edgar alle prese con due complicate e pericolose indagini su degli omicidi che li porteranno anche nel mondo del narcotraffico.

Connelly ha dichiarato in un comunicato:

Sono orgoglioso di quello che abbiamo ottenuto con Bosch e non vedo l’ora di completare la storia con la settima stagione. Tutte le cose belle, nonostante il dispiacere, devono finire e sono felice del fatto che abbiamo avuto la possibilità di concludere come volevamo. Questo progetto è iniziato sette anni fa con me e lo showrunner Eric Overmyer impegnati a scrivere il pilot. Pianifichiamo di scrivere l’ultimo episodio insieme. Ci lasceremo alle spalle la serie più longeva fino a questo momento su Amazon e sarà scoperta da nuovi spettatori fino a quando le persone utilizzeranno lo streaming, è qualcosa che trovo bellissimo. Non saremmo riusciti a ottenere questi risultati senza Titus Welliver. Non avrebbe potuto esserci un attore migliore per interpretare questo ruolo o un miglior membro di un team su cui costruire la serie. Sarà per molti anni Harry Bosch.

La serie è prodotta da Fabrik Entertainment e nel team di produttori ci sono Eric Overmyer. Welliver, Pieter Jan Brugge, Connelly, Overmyer, Daniel Pyne, James Baker e Bo Stehmeier.

Che ne pensate del rinnovo di Bosch per un’ultima stagione? Lasciate un commento!

Fonte: Variety