Pubblicità

Ron D. Moore parla degli spinoff di Outlander e di Battlestar Galactica

Outlander
ideata da Ronald D. Moore
Starz
È in un’intervista con Variety in occasione della première della quinta stagione che Ronald D Moore parla della possibilità che Starz sviluppi degli spinoff di Outlander:

Ne stiamo assolutamente parlando, non c’è nulla di ufficiale ma ne stiamo discutendo.

Qualche settimana fa Jeffrey Hirsch di Starz aveva confermato che il network stava esplorando insieme alla Sont TV le idee a riguardo, ma non aveva accennato al coinvolgimento di Moore.

Nella stessa intervista, lo showrunner ha poi descritto la quinta stagione della serie con tre parole:

Lasciatemi pensare. Direi Jamie, Claire e Adso!

Adso, come noto, è il “nuovo arrivato” felino.

Volendo essere seri, direi rivoluzione cuori spezzati e tragedia.

Moore, infine, ha commentato anche la notizia di alcuni mesi fa che Sam Esmail sta lavorando al reboot della sua serie di SyFy Battlestar Galactica per il servizio streaming Peacock:

Sam mi ha chiamato ed è stato veramente gentile. Non mi ha parlato della storia che ha in mente, ma mi ha spiegato i suoi piani, mi ha spiegato di non voler riiniziare daccapo la serie con nuovi attori nei panni degli stessi personaggi, ma raccontare una nuova storia ambientata nello stesso universo. Sam è fantastico, quindi io gli ho risposto: “Sei fantastico e scrivi benissimo, vai con Dio!”

Cosa ne pensate?

 

La quinta stagione di Outlander sarà composta da 12 episodi. Qui di seguito la descrizione ufficiale rilasciata dal network:

I Fraser del Ridge sono qui! La quinta stagione di “Outlander” vede la continuazione delle avventure della famiglia Fraser, mentre si fa strada tra le prove e le tribolazioni della vita nell’America coloniale. Mettere su casa nel Nuovo Mondo non è una cosa facile — e proteggerla risulta ancora più difficile – e in particolare lo è nella selvaggia zona isolata del Nord Carolina, durante un periodo di drammatici sconvolgimenti socio-politici. Mentre Claire conosce tutto fin troppo bene, gli amici, i vicini e conterranei stanno marciando involontariamente verso la Rivoluzione, con i membri delle classi dirigenti d’elite che lottano per soffocare l’inquietante sottofondo di agitazione scatenato dal Movimento dei Regolatori.
Di fronte tale scenario, che preannuncia la nascita della nuova nazione americana, Claire e Jamie sono costretti a chiedersi fino a che punto sono disposti ad arrivare per proteggere la loro casa, e pregano affiché non ci sia motivo di accendere la “croce infuocata,” un’antica chiamata scozzese alle armi.

Potete trovare tutte le notizie relative a Outlander, già rinnovata fino alla sesta stagione, nella nostra scheda.

La quinta stagione di Outlander debutterà il 16 febbraio 2020.

CORRELATO A OUTLANDER 5

Potrebbe interessarti

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.

Pubblicità