Continua lo sviluppo di She-Hulk, la serie dei Marvel Studios in arrivo su Disney+: già sappiamo che le riprese inizieranno in estate, ma oggi arrivano alcuni nuovi possibili dettagli sulla produzione.

Mentre Jessica Gao (Rick and Morty) sta lavorando alle sceneggiature, il casting è in corso per trovare una trenta-quarantenne che interpreti la protagonista Jennifer Walters, ovvero She-Hulk, che nei fumetti è la cugina di Bruce Banner e viene trasformata da lui quando, per salvarle la vita, le fa una trasfusione del proprio sangue. Non sappiamo quanto la serie sarà fedele alla vicenda originale, anche se si vocifera una partecipazione di Mark Ruffalo.

Le riprese inizieranno ad agosto e dovrebbero durare fino a marzo 2021: una produzione molto lunga, quasi cinematografica, e anche se l’uscita non è stata ancora fissata ufficialmente possiamo immaginare un lancio nell’autunno dell’anno prossimo. Le riprese si svolgeranno ad Atlanta, al pari di altre serie Marvel per Disney+ come The Falcon and the Winter Soldier e Loki.

Creata da Stan Lee e dall’artista John Buscema, She-Hulk è l’alter ego di Jennifer Walters, cugina di Bruce Banner, e ha fatto il suo debutto sui fumetti nel 1980. Quando la ragazza viene colpita da uno sparo, suo cugino le fornisce una trasfusione di sangue facendola trasformare in una creatura verde simile a Hulk. In 35 anni di storia è entrata a far parte degli Avengers e ha addirittura rimpiazzato brevemente Ben Grimm ne I Fantastici Quattro.

Fonte: The Illuminerdi