Pubblicità

Stranger Things 4: il teaser trailer svela la presenza di Tom Wlaschiha di Game of Thrones

Il nuovo teaser trailer della quarta stagione di Stranger Things oltre a rispondere alla domanda “Cos’è successo allo sceriffo Hopper?” ha svelato anche la presenza di Tom Wlaschiha (Game of Thrones) nel cast, confermata poi dagli sceneggiatori della serie Netflix attraverso Twitter.

L’ultima volta che abbiamo visto Jim Hopper (David Harbour) si stava sacrificando per chiudere l’ingresso del Sottosopra. Sembrava che il personaggio fosse morto per sempre, ma proprio durante gli ultimi minuti della terza stagione di Stranger Things è stata mostrata una prigione russa, dove un “americano” era tenuto sotto stretto controllo da diversi soldati. Questa scena ha risollevato l’umore di tutti coloro che si stavano ancora asciugando le lacrime per l’inimmaginabile dipartita dello sceriffo dalla serie. Grazie a questo momento, i fan della serie hanno iniziato a ipotizzare che Hooper sia stato trasportato da Hawkins, Indiana in Russia.

Ma nei cinquanta secondi del teaser trailer, è stato possibile notare anche la presenza di Tom Wlaschiha, al ventisettesimo secondo per essere precisi.

Sebbene non si sappia molto sul ruolo di Wlaschiha nello show – a partire dal nome del suo personaggio fino al numero degli episodi in cui comparirà – la sua apparizione nel teaser sembra indicare che interpreti un soldato russo, o forse una guardia carceraria. Wlaschiha è un attore tedesco, noto soprattutto per il suo ruolo di Jaqen H’ghar nella serie Game of Thrones.

Il teaser trailer ha ufficializzato l’inizio delle riprese della quarta stagione.

Questo il comunicato ufficiale:

«Siamo entusiasti di poter ufficialmente confermare che le riprese della quarta stagione di Stranger Things sono attualmente in corso – e ancora più felici di annunciare il ritorno di Hopper! Anche se forse questa non è proprio una buona notizia per il nostro “Americano”, che al momento è imprigionato lontano da casa nelle nevose terre desolate di Kamchatka, dove affronterà pericolosi esseri umani… e molto altro. Nel frattempo, negli Stati Uniti, segreti sepolti da tempo iniziano a salire in superficie, collegando ogni cosa… La quarta stagione sarà la più grande e la più terrificante fino ad ora, non vediamo l’ora che tutti possano vederla. Nel frattempo – pregate per il nostro Americano» – dalla Russia con amore, i Duffer Brothers.

Stranger Things è la serie originale Netflix creata dai Duffer Brothers e prodotta da Monkey Massacre Productions & 21 Laps Entertainment. I Duffer Brothers sono produttori esecutivi della serie con Shawn Levy e Dan Cohen di 21 Laps Entertainment e Iain Paterson.

Parlando della nuova stagione, Ross Duffer ha affermato che sarà “molto diversa dalla terza”.

Potete rimanere aggiornati sulla serie grazie ai contenuti pubblicati nella nostra scheda.

Video Correlati

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.

Pubblicità