AJ and the Queen non proseguirà: Netflix ne ha annunciato la cancellazione dopo una sola stagione, come confermato da RuPaul su Twitter.
Il creatore e protagonista dello show ha scritto online:

È la fine della strada per AJ and the Queen. Netflix ha deciso di non estendere il nostro viaggio attraverso l’America. Grazie per tutto l’amore e il sostegno. Siamo orgogliosi del lavoro fatto.

La serie era stata sviluppata da RuPaul Charles in collaborazione con Michael Patrick King, co-creatore di 2 Broke Girls ed ex showrunner di Sex and the City.

Gli episodi raccontano la storia di Ruby Red, una drag queen che compie un viaggio attraverso gli Stati Uniti a bordo di un furgoncino degli anni ’90 dopo aver perso tutti i propri risparmi a causa di un inganno. Con lei c’è anche la piccola AJ (Izzy G), una ragazzina di nove anni che vuole raggiungere il nonno dopo la scomparsa della madre, che ha problemi di tossicodipendenza. I due protagonisti iniziano quindi a conoscersi e durante le loro tappe trasmettono un messaggio all’insegna dell’amore e dell’accettazione, cambiando la vita degli altri in meglio.

Nel cast c’erano anche Josh Segarra, Michael-Leon Wooley, Katerina Tannenbaum e Tia Carrere.

Che ne pensate della cancellazione di AJ and the Queen? Lasciate un commento!

Fonte: Deadline