Angry Birds, il popolare videogame che ha già dato vita a due film animati, è alla base di una nuova serie prodotta per Netflix.

La piattaforma di streaming ha infatti ordinato la produzione di 40 episodi, ognuno della durata di 11 minuti, che debutteranno nel 2021.

Il progetto, sviluppato dal 2018, si intitolerà Angry Birds: Summer Madness e sarà prodotto da Rovio Entertainment e Cake.

I protagonisti saranno Red, Bomb e Chuck, oltre a nuovi personaggi tra cui dei giovani pennuti che frequentano un campeggio gestito da Mighty Eagle. Tutti vivranno delle avventure incredibili durante l’estate, oltre ad avere a che fare con i Maiali che si trovano dall’altro lato del lago.

Curtis Lelash, responsabili delle serie animate di Netflix, ha dichiarato:

Angry Birds è stato un vero fenomeno per i ragazzini intorno al mondo e siamo entusiasti di portarli a casa su Netflix dove potranno essere più arrabbiati e pennuti di sempre.

Ville Heijari di Rovio ha invece sottolineato che la produzione della serie animata avrà un ruolo chiave nella strategia a lungo termine riguardante il franchise dopo oltre un decennio del debutto del videogioco.

I due film erano riusciti a incassare oltre 500 milioni di dollari in tutto il mondo.

Che ne pensate della serie animata di Angry Birds prodotta per Netflix? Lasciate un commento!

Fonte: Variety