Cosa sarebbe accaduto se in The Witcher il protagonista Geralt di Rivia avesse avuto come fedele compagno di avventure un gatto? A rispondere a questa curiosa domanda è un video condiviso su Twitter dall’utente OwlKitty.

Il fimato ricrea alcune delle sequenze più importanti e conosciute del progetto prodotto per Netflix, questa volta con coinvolto anche un gatto nero come alleato del cacciatore di mostri.

L’account OwlKitty, per la gioia di chi ama i video con protagonisti degli adorabili felini, pubblica spesso dei montaggi che utilizzano spezzoni di film molto famosi come Ghost, Big e Paranormal Activity.

Le riprese della seconda stagione di The Witcher sono state attualmente interrotte a causa dell’emergenza sanitaria legata alla diffusione di COVID-19. Kristofer Hivju, inoltre, è risultato positivo ed è in auto-isolamento come il resto del cast e della troupe con cui ha lavorato.

Lo show racconta la storia di Geralt di Rivia (Cavill), un solitario cacciatore di mostri che lotta per trovare il proprio posto in un mondo in cui le persone si dimostrano essere più spietate delle bestie. Quando il destino lo porta a incontrare una potente donna che usa la magia e una giovane principessa con un pericoloso segreto, i tre devono imparare ad affrontare i pericoli insieme. I romanzi, come molti di voi già sapranno, sono stati adattati in una serie di videogiochi di successo.

Nel cast della serie ci sono Henry Cavill (Geralt di Rivia), Freya Allan (Ciri, la principessa di Cintra), Anya Chalotra (la maga Yennefer), Jodhi May (la Regina Calanthe), Björn Hlynur Haraldsson (il cavaliere Eist), Adam Levy (il druido Saccoditopo), MyAnna Buring (Tissaia), Mimi Ndiweni (Fringilla), Therica Wilson-Read (Sabrina) e Millie Brady (la Principessa Renfri).

Fonte: ComicBook