Gli utenti di Netflix, costretti in questi giorni a trascorrere inaspettatamente tante ore a casa, stanno visionando molti più contenuti rispetto a quanto avviene abitualmente e in molti si sono chiesti quante ore sarebbero necessarie per “terminare” l’intero catalogo.

Sulla piattaforma di streaming, secondo quanto dichiara What’s On Netflix, sono attualmente disponibili 2.2 milioni di minuti di contenuti da poter vedere, ovvero oltre quattro anni o circa 36.000 ore da trascorrere ininterrotamente davanti agli schermi televisivi.

La considerevole cifra è ottenuta grazie agli oltre 50.000 titoli disponibili, numero che però include tutti gli episodi di ogni serie, mentre escludendo le puntate si arriva a 5.817.
Nel mese di febbraio, inoltre, Netflix ha raggiunto quota 1.500 produzioni originali, probabilmente arrivando a quota 2.000, secondo le stime previste, entro la fine del 2020.

Per quanto riguarda la concorrenza, Disney+ ha attualmente 922 film e serie tv negli Stati Uniti, Hulu possiede oltre 4.000 titoli e HBO Max, che proporrà i titoli della Warner, dovrebbe arrivare, in modo approssimativo, a circa 10.000 ore di contenuti da visionare quando debutterà il nuovo servizio sul mercato americano.

Che ne pensate delle ore necessarie a vedere tutti i contenuti proposti da Netflix? Lasciate un commento!

Fonte: What’s on Netflix