Ozark, secondo i dati riportati da Nielsen, con la terza stagione (qui la nostra recensione) ha registrato un aumento delle visualizzazioni per quanto riguarda i primi giorni di presenza nel catalogo di Netflix.

Lo show con protagonisti Jason Bateman e Laura Linney hanno ottenuto il 27 marzo circa 975.000 spettatori negli Stati Uniti, numero ben più elevato rispetto ai 314.000 che avevano scelto di guardare le nuove puntate della seconda stagione il 31 agosto 2018.
Il successo dello show viene confermato dalle statistiche di Nielsen che sottolineano come 1.6 milioni di spettatori si sono sintonizzati su Netflix per vederlo il giorno dopo il lancio, mentre dopo due giorni le statistiche riportano la visione da parte di 1.3 milioni di persone.

Ozark sembra quindi aver aumentato la propria popolarità nel corso degli anni e aver ottenuto l’attenzione dei potenziali spettatori in queste settimane all’insegna dell’auto-isolamento.

Nel primo trimestre fiscale Netflix ha registrato un aumento di 15 milioni di abbonati e progetti come Tiger King, Love is Blind e Spenser Confidential hanno ottenuto altissimi dati di ascolto. Ozark, nelle prime settimane di presenza in catalogo, potrebbe arrivare a quota 29 milioni di spettatori e i fan sono in attesa di un potenziale rinnovo.

Che ne pensate dei dati di ascolto della terza stagione di Ozark? Lasciate un commento!

Fonte: IndieWire