Da settimane l’emergenza Coronavirus sta condizionando le nostre vite, ed è facile immaginare che lascerà un’impronta anche nel prossimo futuro delle storie che siamo abituati ad ascoltare. Serie come Star Trek potrebbero parlare indirettamente del tema della pandemia, o dell’isolamento, in un prossimo episodio. Ma a questo proposito Patrick Stewart, protagonista della serie Picard, ha dichiarato che preferirebbe di no. Nel corso di un’intervista ha spiegato il motivo:

Non è qualcosa che incoraggerei. Questi sono tempi inquietanti e spaventosi e tristi per migliaia di persone, e mi sentirei a disagio se dovessimo renderlo un tema della seconda stagione di Star Trek. È ancora troppo delicato, troppo sconvolgente, troppo spaventoso rispetto ad altri temi che abbiamo trattato, che sono più di natura politica.

L’attore ha anche fatto un paragone tra le misure politiche e il modo in cui avrebbe agito Picard:

Picard avrebbe agito molto più rapidamente di quanto non hanno fatto il governo degli Stati Uniti o del Regno Unito. Esistono buoni esempi in tutto il mondo su come gestire al meglio questa situazione pericolosa e difficile, e non sono stati presi in considerazione e penso che Picard non avrebbe esitato a trovare, se non soluzioni, almeno modi per ridurre al minimo il rischio e il pericolo per le persone.

L’attore sta comunque affrontando sui social la situazione attuale leggendo ai suoi fan dei sonetti di Shakespeare:

La serie è prodotta dai CBS Television Studios in collaborazione con Secret Hideout e Roddenberry Entertainment. Alex Kurtzman, Michael Chabon, Akiva Goldsman, James Duff, Patrick Stewart, Heather Kadin, Rod Roddenberry e Trevor Roth sono i produttori esecutivi, Aaron Baiers (Secret Hideout) è co-produttore esecutivo e Kirsten Beyer è supervising producer. Hanelle Culpepper ha diretto i primi due episodi della serie. Nel cast ci sono anche Alison Pill, Harry Treadaway, Isa Briones, Santiago Cabrera, Michelle Hurd ed Evan Evagora.

La serie CBS All Access è disponibile in streaming su Amazon Prime Video in oltre di 200 paesi.

Trovate tutte le informazioni su Star Trek: Picard, disponibile dal 24 gennaio su Amazon Prime Video in Italia, nella nostra scheda.

Fonte: CB