Sex Education è tra le serie coinvolte dai problemi causati dall’emergenza sanitaria causata dal Coronavirus: le riprese della terza stagione, attualmente in pausa, sono state ulteriormente posticipate.
Le disposizioni in vigore nel Regno Unito rendono infatti impossibile ricominciare il lavoro previsto da Eleven Film a maggio in Galles.

Secondo quanto riporta il sito di Deadline, i produttori prevedono ulteriori ritardi in attesa dell’evoluzione della situazione a livello internazionale e nel Regno Unito.
Tra i progetti di Netflix il cui destino è ancora in sospeso c’è anche The Witcher, la cui produzione è attualmente in pausa, mentre il cast e la troupe di The Crown avevano terminato i propri impegni proprio poco prima che entrasse in vigore anche a Londra il lockdown.

Tra gli show britannici che dovranno attendere gli sviluppi dell’emergenza ci sono la sesta stagione di Outlander, la serie Landscapers con protagonista Olivia Colman e prodotta per HBO e Sky, la seconda stagione di Intelligence con star David Schwimmer, e i nuovi episodi di Peaky Blinders, Line of Duty e Call The Midwife.

Quando pensate ripartiranno le riprese della terza stagione di Sex Education? Lasciate un commento!

Potete rimanere aggiornati sulla serie con protagonisti Asa Butterfield e Gillian Anderson grazie ai contenuti pubblicati nella nostra scheda.

Fonte: Deadline