Il prossimo 4 maggio, in occasione dello Star Wars Day, su Disney+ arriverà una serie documentario in otto episodi sulla realizzazione di The Mandalorian. Ora sono emersi i primi dettagli su quello che si preannuncia come uno show da non perdere per i fan della serie. In particolare, sono informazioni che spiegano di cosa parleranno i primi quattro episodi della serie.

Episodio 101 “Regia”
“Disney Gallery: The Mandalorian” è una docuserie di otto episodi che mostra i retroscena di The Mandalorian. Ogni capitolo esplora una diversa sfaccettatura del primo show televisivo di Star Wars in live action attraverso interviste, filmati dietro le quinte e discussioni condotte da Jon Favreau.

Nel primo episodio, i cineasti parlano delle loro esperienze personali nel ruolo da regista e ci portano all’interno del processo cinematografico di The Mandalorian.

Episodio 102 “Eredità”
Il team dietro The Mandalorian esamina il profondo impatto di Star Wars di George Lucas.

Episodio 103 “Cast”
Pedro Pascal, Gina Carano e Carl Weathers discutono della realizzazione di The Mandalorian.

Episodio 104 “Tecnologia”
Favreau e il team rivelano come una nuova tecnologia cinematografica è stata utilizzata per dare vita a The Mandalorian.

CORRELATO A THE MANDALORIAN DOCUMENTARIO

Nel cast della serie, Pedro Pascal tornerà nei panni del Mandaloriano, rivedremo anche Gina Carano, Carl Weathers (che dirigerà anche un episodio) e Bill Burr insieme a diversi altri personaggi. Confermata poi la partecipazione di Michael Biehn.

I registi della prima stagione sono stati Dave Filoni (Star Wars: The Clone WarsStar Wars Rebels), che si è occupato del primo episodio, Deborah Chow (Jessica Jones), Rick Famuyiwa (Dope), Bryce Dallas Howard (Solemates) e Taika Waititi (Thor: Ragnarok). La seconda stagione arriverà a ottobre.Alla regia dei nuovi episodi vi saranno Dave Filoni, Robert Rodriguez, Carl Weathers, Jon Favreau.

The Mandalorian, che porta la firma di Jon Favreau, ha come protagonista Pedro Pascal, ed è ambientata dopo la caduta dell’Impero e prima dell’ascesa del Primo Ordine. Al centro della trama vi è un pistolero solitario che raggiunge gli angoli più remoti della galassia, distanti dal controllo della Nuova Repubblica.

Fonte: SF