I Simpson sono tornati al centro dell’attenzione dei social media dopo che online è emerso una clip che sembra dimostrare che la serie animata fosse riuscita anche a predire i problemi del 2020, dalla pandemia all’invasione di calabroni assassini.
Uno degli autori dello show è quindi intervenuto per commentare il tweet con il video che mostra i cittadini di Springfield protestare perché non c’è una cura per una misteriosa influenza che sta causando non pochi problemi nella comunità, situazione che poi degenera con un attacco a un camion. Alcuni abitanti aprono così una cassa convinti di trovare un potenziale farmaco miracoloso, liberando però uno sciame di insetti piuttosto aggressivi.

Bill Oakley, da molto tempo sceneggiatore dello show, ha quindi risposto a chi aveva scritto “M****, I Simpson aveva realmente predetto il 2020“:

Okay bene, credo che l’abbiamo fatto.

La clip è tratta dal ventunesimo episodio della quarta stagione, Marge in Chains, in cui si mostra un operaio giapponese che starnutisce su della merce che viene poi consegnata a Springfield dove gli abitanti iniziano a soffrire a causa dell’influenza Osaka. La comunità protesta quindi contro il Dottor Hibbert perché non ha una cura efficace, situazione che degenera con la liberazione delle api.

Oakley in precedenza aveva criticato chi stava utilizzando i video della serie per attaccare le persone di origine asiatica:

Penso sia disgustoso che le persone cerchino di incolpare l’Asia per la pandemia.

Che ne pensate del fatto che I Simpson abbiano “predetto” il 2020? Lasciate un commento!

Fonte: Cbr.com