Mike Flanagan, impegnato al momento su The Haunting of Bly Manor, adatterà per Netflix il romanzo di Christopher Pike The Midnight Club. Il libro originale del 1994 è ambientato all’interno di un hospice che accoglie dei ragazzi malati terminali, e vede come protagonisti un gruppo di loro che si ritrova a mezzanotte per raccontarsi storie spaventose. Il gruppo fa un patto: chi di loro morirà per primo li contatterà dall’oltretomba. Secondo fonti raccolte da Variety la serie conterrà anche riferimenti ad altre opere di Pike.

Miek Flanagan partecipa al progetto come produttore esecutivo, e realizzerà la serie in collaborazione con Leah Fong.

Per Flanagan si tratta di un nuovo progetto per il servizio streaming oltre alla serie di Hill House e a Midnight Mass. La storia di Midnight Mass è ambientata su un’isola sulla quale vive una comunità che inizia a sperimentare degli eventi straordinari e sovrannaturali dopo l’attivo di un prete giovane e misterioso. Nel cast sono confermati Zach Gilford (The Purge: Anarchy), Kate Siegel (The Haunting of Hill House) e Hamish Linklater (Legion) come protagonisti.

CORRELATO A THE MIDNIGHT CLUB: LA SERIE

Cosa ne pensate? Lasciate un commento!

Fonte: Variety