Disney+ sta lavorando a una serie TV di National Treasure, il franchise cinematografico che ha già messo all’attivo i due film “Il mistero dei Templari” e “Il mistero delle pagine perdute”, e che prossimamente ne genererà un terzo.

La notizia è giunta da Jerry Bruckheimer, produttore sia del primo film che del sequel. Ecco le sue parole:

Stiamo lavorando a una [serie] di National Treasure per lo streaming, e stiamo lavorando a un [film] per il grande schermo. Se tutto va bene, arriveranno insieme. I progetti sono entrambi molto attivi… Quello per Disney Plus avrà un cast molto più giovane. L’idea sarà la stessa, ma con un cast giovane.

Il franchise cinematografico di National Treasure è incentrato sulla figura di Benjamin Gates — interpretato da Nicolas Cage — un crittologo e cacciatore di tesori appartenente a una famiglia di archeologi che cerca di svelare i segreti legati alle figure più importanti del governo della storia americana. Nel cast, accanto a Cage, vi sono anche Diane Kruger, Justin Bartha, Jon Voight e Harvey Keitel.

Il primo film, uscito nel 2004, ha incassato oltre 347 milioni di dollari in tutto il mondo, mentre il secondo, intitolato Il Mistero delle Pagine Perdute, è uscito nel 2007 e ne ha incassati 457.

Cosa ne pensate di questa notizia? Lasciate un commento!

Fonte: Collider