Dopo le recenti dichiarazioni di Joe Keery su Stranger Things 4, sappiate che da pochissimo è giunta una succosa anticipazione anche dal suo collega David Harbour.

L’attore, ospite di recente al Comic Con di Liverpool, ha reso noto che nei nuovi episodi i telespettatori faranno “una enorme scoperta” sulla backstory del suo personaggio, lo Sceriffo Hopper. Harbour è sceso un po’ nel dettaglio, e ha spiegato che la suddetta si legherà a un momento visto nella seconda stagione, ovvero quello in cui Undici (Millie Bobby Brown) scopre delle scatole che erano nascoste sotto al pavimento della baita dove i due vivevano (se volete rivedere la scena, la trovate qui! n.d.r.)

Ecco cosa ha rivelato l’attore:

Undici scopre delle scatole: una contenente le cose di Brenner provenienti dal laboratorio di Hawkins, una con su scritto ‘Papà’, una con su scritto ‘Vietnam,’ e una con su scritto ‘New York. Quindi ci sono questi tre aspetti, e se non facessimo più alcun riferimento a essi vorrebbe dire che siamo nelle mani di autori pessimi. E invece i fratelli Duffer sono degli autori molto bravi. Quindi so per certo che nella quarta stagione vi daremo una grande rivelazione sulla backstory di Hopper.

Cosa ne pensate di questa dichiarazione? Ditecelo nei commenti!
Tutte le notizie su Stranger Things 4 sono disponibili nella nostra scheda.

Fonte: CB