Netflix ha rinnovato ufficialmente Summertime per una seconda stagione. Qualche giorno fa avevamo riportato le parole di Riccardo Tozzi di Cattleya (casa di produzione della serie), che aveva citato Summertime come primo progetto potenzialmente girabile dopo l’emergenza Coronavirus:

La prima produzione sulla quale potremmo metterci al lavoro è la seconda stagione di Summertime, se Netflix la ordinasse. La prima stagione è stata un successo e sono piuttosto sicuro che faremo un seguito. Siamo pronti, ma dipende da Netflix. Nel caso, dovremmo girarla in estate, come suggerisce il titolo.

Il via libera è arrivato, e a questo punto possiamo immaginare che le riprese possano iniziare nel corso dell’estate, come spiega il comunicato stampa:

Dopo il successo della prima stagione, Netflix conferma che Summertime, la serie originale italiana prodotta da Cattleya – parte di ITV Studios –, tornerà per una seconda stagione.

Confermato il cast principale che ha conquistato il cuore del pubblico nella prima stagione: Summer (Coco Rebecca Edogamhe), Ale (Ludovico Tersigni), Dario (Andrea Lattanzi), Sofia (Amanda Campana), Edo (Giovanni Maini) e Blue (Alicia Ann Edogamhe). Al loro fianco, nei ruoli adulti, anche Isabella (Thony), mamma di Summer e Blue, e Maurizio (Mario Sgueglia), papà di Ale.

Novità dietro la macchina da presa: la regia sarà affidata a Francesco Lagi, già co-regista e co-autore della prima stagione, e a Marta Savina. Tutte le puntate saranno firmate da Enrico Audenino e Francesco Lagi che saranno affiancati da Daniela Gambaro, Luca Giordano e Vanessa Picciarelli nella scrittura di alcune sceneggiature.

La seconda stagione di Summertime riporterà il pubblico tra le atmosfere estive della costa adriatica, grazie anche al sostegno della Emilia-Romagna Film Commission.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!