Pubblicità

The Flash: Grant Gustin vorrebbe continuare anche dopo la settima stagione

La sesta stagione di The Flash si chiuderà prima del previsto, e dopo di quella il contratto di Grant Gustin come protagonista dello show prevede solo un’altra stagione. Verrà rinnovato? La serie andrà avanti? Ancora è presto per dirlo, anche se l’attore ha confermato che sono in corso delle discussioni per realizzare un’ottava e nona stagione. Al momento, l’attore si gode il momento che sta vivendo e l’occasione che gli è stata concessa. Nel parlare del futuro della serie, ha comunque dichiarato di essere favorevole a continuare.

Potrei non avere mai più un lavoro così figo, per il quale così tante persone si sintonizzano davvero per guardarlo, quindi non lo darò per scontato. Stavo parlando con Michael Rosenbaum l’altro giorno a proposito del fatto di realizzare tutte le stagioni come hanno fatto con Smallville, e oggi quasi nessuno riesce a farlo. È sempre stato un risultato che mi sarebbe piaciuto raggiungere. Non è solo una mia decisione, ovviamente, ma ha molto a che fare con gli spettatori e la rete, e immagino che dovremo solo aspettare e vedere. Ma posso sicuramente vedermi a partecipare oltre l’unica stagione che mi rimane in base al contratto attuale, penso che sarebbe fantastico se potessimo continuare dopo.

La stagione attuale è stata condizionata dall’emergenza coronavirus, e terminerà in anticipo. L’ultimo episodio ad andare in onda sarà il numero 19, in onda il 12 maggio.

CORRELATO A GRANT GUSTIN E THE FLASH

Vi ricordiamo che tutte le notizie su The Flash 6 sono disponibili nella nostra scheda.

Fonte: ET

Video Correlati

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.

Pubblicità