Castlevania non ha esitato a mostrare delle scene molto sanguinose e il produttore Kevin Kolde ha parlato della rappresentazione della violenza nello show animato prodotto per Netflix.

Uno dei recenti momenti più espliciti ha mostrato Trevor Belmont, Sypha e Alucard che devono farsi strada attraverso un’orda di demoni e vampiri che stanno attaccando gli umani per vendicarsi della morte della moglie di Vlad.

Kolde, rispondendo ad Animation World Network, ha spiegato:

Con Castlevania il sangue può rendere la storia più reale. Non si vuole che sia gratuito, ma è un mondo brutale che stiamo cercando di mostrare con persone realistiche e bambini e si mostra il modo in cui subiscono le conseguenze di questi eventi. Cose come quelle devono assolutamente essere presenti.

Che ne pensate della rappresentazione della violenza in Castlevania? Lasciate un commento!

La serie animata si basa sul videogioco della Nintendo e racconta le avventure del cacciatore di vampiri Trevor Belmont, impegnato nel suo tentativo di sconfiggere Dracula, che sta terrorizzando l’Europa. Il progetto dark ha infatti al centro degli eventi l’ultimo sopravvissuto del clan Belmont, impegnato nel tentativo di salvare l’Europa dall’Est dal famoso vampiro. La produzione è di Frederator Studios, mentre la sceneggiatura è firmata dall’icona dei fumetti e scrittore Warren Ellis, impegnato anche in veste di produttore.

La sinossi ufficiale della serie:

Ispirata alla classica serie di videogiochi, Castlevania è una saga fantasy dai toni cupi ambientata nel Medioevo che segue le vicende dell’ultimo sopravvissuto della casata nobiliare dei Belmont, ormai caduta in disgrazia, mentre tenta di salvare l’Europa orientale dalla distruzione scatenata da Vlad Dracula Tepes in persona. La serie animata prodotta da Frederator Studios, una divisione della società di produzione Wow! Unlimited Media, è scritta da Warren Ellis, autore di bestseller e icona del mondo dei fumetti, che ne è anche produttore esecutivo insieme a Kevin Kolde, Fred Seibert e Adi Shankar. Stagione 2: Mentre Dracula e il suo esercito di vampiri si apprestano a liberare il mondo dal disonore dell’umanità, un improbabile trio di eroi cerca d’impedirlo.

La quarta stagione della serie mostrerà Carmilla e Isaac scatenare una guerra sanguinosa legata al modo in cui verranno gestiti i vampiri, Alucard che fatica ad accettare il fatto di essere l’erede di Dracula, e Sypha e Trevor alle prese con lo sconforto legato alla situazione mostrata nella terza stagione.

Potete rimanere aggiornati sulla serie grazie ai contenuti pubblicati nella nostra scheda.

Fonte: ComicBook