La vita del campione di football americano Colin Kaepernick diventerà una serie limitata prodotta da Netflix grazie al lavoro di Ava DuVernay.
Lo sportivo e la regista si conoscono da tempo e uniranno le forze per realizzare Colin in Black & White, progetto composto da sei episodi e in cui si seguirà l’adolescenza del campione dei 49ers.
La serie seguirà i primi successi ottenuti a Turlock, in California, nel mondo del basket e del baseball, e il passaggio al mondo del football.

La sceneggiatura sarà firmata da Michael Starrburry, dando particolare attenzione alle circostanze legate alla coscienza sociale e culturale del ragazzo, cresciuto da una famiglia adottiva bianca.
Kaepernick sarà coinvolto anche come voce narrante e produttore esecutivo.

Le riprese dovrebbero iniziare in autunno se sarà possibile dare il via alla produzione nonostante l’emergenza Coronavirus.

DuVernay ha dichiarato facendo riferimento alla scelta di inginocchiarsi durante l’esecuzione dell’inno nazionale nel 2016 come segno di protesta nei confronti della violenza compiuta dalla polizia:

Con il suo atto di protesta, Colin Kaepernick ha dato il via a una conversazione a livello nazionale riguardante la razza e la giustizia che ha avuto delle conseguenze importanti per il football, per la cultura e per lui personalmente. La storia di Colin ha molto da raccontare sull’identità, gli sport e il durevole spirito di protesta e resilienza. Non potrei essere più felice nel poterne raccontare la storia con il team di Netflix.

Il campione ha aggiunto:

Troppo spesso vediamo il razzismo e le storie degli afroamericani raccontate attraverso lo sguardo dei bianchi. Vogliamo dare una nuova prospettiva alle diverse realtà che affrontano le persone di colore. Esploriamo i conflitti razziali che ho affrontato essendo un ragazzo adottato nero in una comunità bianca durante gli anni del liceo. Portare in vita queste storie, in collaborazione con Ava, perché il mondo possa vederle è un vero onore.

Che ne pensate dell’idea di realizzare una serie limitata sulla vita di Colin Kaepernick? Lasciate un commento!

Fonte: Deadline