Ozark ha ottenuto il rinnovo da parte di Netflix per una quarta stagione che sarà l’ultima a essere prodotta.
Lo show darà addio ai propri fan con quattordici puntate, quattro in più rispetto a quanto accaduto in precedenza, che saranno disponibili in due gruppi da sette.

Jason Bateman, protagonista e produttore della serie Ozark, ha dichiarato:

Una stagione dalle super dimensioni singifica problemi dalle super dimensioni per i Byrde. Sono entusiasta di finire con un botto (o più di uno).

Lo showrunner Chris Mundy ha annunciato:

Siamo così felici che Netflix abbia riconosciuto l’importanza di concedere a Ozark più tempo per concludere nel modo giusto la saga dei Byrde. Si è trattato di un’avventura così grandiosa per tutti noi – sullo schermo e non solo – e siamo così elettrizzati nel poter avere l’occasione di concludere il lavoro nel modo più soddisfacente possibile.

Laura Linney, inoltre, è stata promossa a co-produttrice esecutiva in occasione della quarta stagione.
Cindy Holland di Netflix ha concluso:

Ozark è una serie drammatica coinvolgente che ha conquistato gli spettatori di tutto il mondo e raccolto un’incredibile accoglienza da parte della critica. Siamo così grati nei confronti di Chris, Jason, Laura, Julia e l’intero cast e la troupe per la loro dedizione instacabile e non vedo l’ora di come si concluderà il percorso dei Byrde.

Che ne pensate della scelta di concludere la serie Ozark con una quarta stagione? Lasciate un commento!

Potete rimanere aggiornati sulla serie grazie ai contenuti pubblicati nella nostra scheda.

Fonte: TVLine