Supergirl: le anticipazioni sulla 6^ stagione della serie

Anche Supergirl, come tutte le serie dell’Arrowverse, è stata colpita dagli effetti della pandemia, che hanno imposto agli autori di concludere la 5^ stagione con un episodio di anticipo rispetto al previsto, ma dal punto di vista dei contenuti e soprattutto degli effetti di questa brusca interruzione, non ci sentiamo di affermare che sia stata necessariamente un problema per lo show con protagonista Melissa Benoist. Per la prima volta da quando è nato l’universo Berlantiano, infatti, una stagione di una delle sue serie non si è conclusa con il trionfo dell’eroe, ma del cattivo e che quest’ultimo, nello specifico, sia proprio il Lex Luthor di Jon Cryer è solo la ciliegina sulla torta.

CORRELATO – Supergirl 5×19 “Immortal Kombat”: la recensione [FINALE DI STAGIONE]

Supergirl era stata già rinnovata per la 6^ stagione a gennaio di quest’anno,  prima dell’emergenza Covid-19, i fan dello show non hanno quindi dovuto attendere troppo a lungo il responso del network per il futuro dello show, ma sono stati invece colpiti dalla notizia che la serie, principalmente per la gravidanza della protagonista che aspetta il suo primo figlio con il marito Chris Wood, tornerà in onda negli Stati Uniti solo a primavera del prossimo anno.

Con l’inattesa conclusione della precedente stagione e la distruzione del D.E.O., è evidente come gli autori abbiano spianato la strada per una nuova struttura della serie che veda i Super Amici come nuovo baluardo di giustizia e verità, che si avvarranno della collaborazione di un’indispensabile Lena Luthor, pentita delle sue passate azioni e che fornirà probabilmente al gruppo quel sostegno economico che sarebbe loro mancato con la fine dell’agenzia governativa in cui tutti loro cresciuti come eroi.

Predire, viste le circostanze, chi e se ci sarà nella nuova stagione un altro “grande cattivo” oltre a Lex Luthor è al momento difficile, per ora – di certo – abbiamo solo la dichiarazione di Cryer che aveva spiegato come fossero state usate solo alcune delle scene che erano state girate per quello che avrebbe dovuto originariamente essere il finale di stagione, intorno alle quali gli autori hanno dovuto creare qualcosa di completamente nuovo, per concludere “Immortal Kombat” con il cliffhanger che abbiamo visto. Oltre a questo non bisogna sottovalutare l’ingresso dell’Arrowverse, il prossimo anno, della nuova serie Superman and Lois nella quale non escludiamo che il personaggio di Lex finisca in qualche modo per traslocare, considerata la sua storica rivalità con l’uomo d’acciaio, in una mossa che potrebbe vederlo così come una presenza fissa, ma saltuaria, in entrambi gli show.

Dopo il razzismo come tema principale della 4^ stagione ed i rischi della tecnologia affrontati nella 5^, non sappiamo ancora di cosa parlerà la 6^, nella quale siamo certi però che sia Alex Danvers, nel suo nuovo ruolo di vigilante, che J’onn J’onzz, assieme a Brainy e Dreamer, torneranno ad avere un ruolo più attivo e centrale come non vedevamo ormai da tempo.

Secondo TVLine, inoltre, c’è un altro aspetto della vita personale di Kara che riprenderà un ruolo centrale, ed è la sua vita sentimentale. Non è infatti un mistero che gli autori abbiano scelto il personaggio di William Dey (Staz Nair) come potenziale interesse sentimentale della protagonista che, dai tempi di Mon-El, sembra letteralmente aver tenuto il suo cuore al sicuro da ogni rischio di costruire una relazione con qualcuno. I sentimenti di William, d’altronde e se davvero ci fosse stato bisogno di conferma, sono stati palesati dal suo impellente desiderio di assicurarsi dello stato di salute di Kara, che ancora non sa essere Supergirl, nonostante fosse stato ferito da Eve.

Ciò che è davvero eccitante per Kara sono tutte le possibilità che abbiamo davanti,” ha dichiarato Melissa Benoist parlando del futuro sentimentale del suo personaggio. “È trascorso molto tempo dall’ultima volta che ha avuto una storia con qualcuno, quindi penso sia stato fantastico averle dato questa opportunità nella 5^ stagione. Posso anticipare che proseguirà anche nella 6^ stagione, con il sormontare di molte complicazioni che si porterà dietro, ma solo lieta che le persone siano curiose di sapere cosa accadrà. È divertente vedere in televisione il lento nascere di una storia d’amore e penso che sia esattamente ciò che i fan si aspettano“.

Con un po’ di pazienza, oltre ad un potenziale nuovo nemico ed una nuova storia d’amore, potremo presto rivedere la ragazza d’acciaio entrare in una nuova era in cui – non dobbiamo dimenticarlo – sarà anche molto più facile vederla interagire con il cugino Superman, entrato ufficialmente a far parte dell’Arrowverse con la sua serie. Allo stesso modo, potremmo anche doverci però preparare a qualche delusione, soprattutto per quanto concerne il rapporto di amicizia che Supergirl e Batwoman avevano cominciato a costruire nei crossover. Allo stesso modo – con l’uscita di scena di Ruby Rose e la decisione degli autori di creare una nuova Batwoman – potrebbe rimanere irrisolta anche la questione legata al tentativo di Alice di appropriarsi della kryptonite in possesso della sorella, una minaccia che, per ovvi motivi, la riguarda molto da vicino e che era destinata originariamente a legare ancora di più i personaggi di Kara Danver e Kate Kane.

CORRELATO A SUPERGIRL

Come annunciato durante gli Uprfont dal presidente di The CW, Mark Pedowitz, la sesta stagione di Supergirl, per venire incontro alle esigenze personali di Melissa Benoist, incinta del suo primo figlio, subirà un ritardo e verrà mandata in onda nella primavera del 2021, presumibilmente a maggio, assieme a Legends of Tomorrow.