Joe Exotic, la star della docu-serie Tiger King, ha inviato tramite i suoi legali un messaggio ai tanti fan che gli scrivono delle lettere, spiegando che molti non ricevono risposta a causa dei limiti imposti dalla prigione.

Joe Maldonado-Passage ha infatti spiegato di avere la possibilità di inviare solo 15 lettere a settimana nonostante riceva circa 175 missive da parte dei suoi fan, lasciando così senza risposta circa 160 persone.

Nel messaggio condiviso dai suoi avvocati Joe dichiara:

Mi dispiace che dobbiate ricevere una lettera di questo tipo, questa prigione fa di tutto per impedirmi di parlare, quindi mi hanno tagliato la possibilità di rispondere a ogni lettera personalmente e permettendo solo di spedire 15 lettere a settimana. Ne ricevo 25 al giorno, quindi il mio team di legali farà una copia di questo messaggio e ve lo invierà.

L’ex celebrità e proprietario di uno zoo ha aggiunto:

Leggo le vostre lettere, grazie per il vostro amore, le vostre parole gentili e il vostro sostegno. Per favore mantenete viva la mia storia e continuate a chiedere al nostro caro presidente di fare la cosa giusta e farmi ottenere la grazia.

Joe Exotic ha poi ribadito che continuerà a sostenere la necessità di avere un sistema giudiziario più equo e di avere ancora speranza perché il mondo si è fatto avanti per sostenerlo, concludendo la missiva dichiarando:

‘Una nazione Un mondo’. Siate la mia voce.

Joe Exotic, come raccontano le puntate disponibili su Netflix, è stato condannato a 22 anni per aver organizzato il tentato omicidio di Carole Baskin, l’attivista sua rivale dal passato non del tutto cristallino, e per aver violato dozzine di leggi riguardanti i diritti degli animali.

Che ne pensate dei problemi di Joe Exotic legati alle lettera dei suoi fan? Lasciate un commento!

Fonte: ComicBook