Asa Butterfield, star della serie Sex Education, ha condiviso online un video in cui mostra la propria casa e condivide qualche aneddoto e curiosità.
L’attore ha rivelato infatti le proprie passioni e ha mostrato alcuni oggetti legati alla serie Netflix che ha ricevuto negli ultimi anni.

Asa, nel filmato pubblicato su Instagram, ha ad esempio spiegato che ha iniziato a recitare quando aveva solo nove anni, ma non voleva diventare un attore, situazione poi cambiata nel tempo dopo aver studiato e approfondito la sua conoscenza cinematografica. Butterfield ha poi dato spazio alla sua passione per i videogiochi, ha raccontato di essere fan di Akira e ha mostrato i propri gatti. I fan di Sex Education saranno poi felici nel vedere che il protagonista della serie possiede un Funko Pop! personalizzato che ritrae Otis e ha delle foto ricordo legate agli eventi di presentazione dello show.

Asa Butterfield dovrebbe ritornare sul set ad agosto per girare la terza stagione dello show prodotto per Netflix in cui recita accanto a Gillian Anderson (Jean Milburn), Emma Mackey (Maeve Wiley), Ncuti Gatwa ( Eric Effiong), Aimee-Lou Wood ( Aimee Gibbs), Connor Swindells (Adam Groff), Kedar Williams-Stirling (Jackson Marchetti), Tanya Reynolds (Lily Iglehart) e Patricia Allison (Ola Nyman).

La seconda stagione della serie ha fatto il suo debutto il 17 gennaio e ha convinto critica e pubblico, questa la sinossi ufficiale:

Nella seconda stagione Otis – ormai definitivamente sbocciato, anche se in ritardo – dovrà padroneggiare gli impulsi sessuali appena emersi per portare avanti la sua relazione con la fidanzata Ola, mentre cerca di gestire il rapporto conflittuale con Maeve. Nel frattempo, il liceo Moordale è alle prese con un’epidemia di clamidia, che rende evidente la necessità di una migliore educazione sessuale scolastica. I nuovi ragazzi appena arrivati in città sconvolgeranno gli equilibri.

Creata da Laurie Nunn, Sex Education è una serie originale Netflix ed è prodotta da Jamie Campbell , Jon Jennings, Simon Morris, Sian Robins-Grace.

Fonte: Instagram