Il creatore di Hannibal, Bryan Fuller, ha svelato la sua speranza di poter realizzare una quarta stagione della serie grazie all’arrivo delle precedenti su Netflix.
Lo sceneggiatore e produttore, intervistato da Collider, ha infatti spiegato:

Ciò che amo della piattaforma di Nettflix è che ora c’è un’opportunità di essere visti come uno show Netflix e forse questo riconfigurerà il loro appetito. Ma nessuno mi è detto qualcosa e, credetemi, sto aspettando come una prostituta da quattro soldi del quartiere a luci rosse, mostrandomi alla finestra e agitando le gambe. Sanno che sono pronto.

Fuller ha inoltre spiegato:

Vorrei che ci fosse qualcosa di definitivo. Ne ho parlato con Hugh Dancy e Mads Mikkelsen e gli altri membri del cast, spiegando ‘Questo è ciò che faremmo se potessimo tornare’. Ci sono delle idee che mi entusiasmano e che proseguirebbero la traiettoria della terza stagione. Ma non sono stato contattato. Ho bussato a ogni porta e suonato ogni campanello. Io e la produttrice Martha De Laurentiis, ogni due anni, raccogliamo le nostre borse e andiamo porta a porta per vedere se qualcuno è interessato a una rivisitazione. L’ostacolo più grande è che siamo lo show di qualcuno di diverso.

La serie, andata in onda su NBC, è infatti prodotta da Gaumont Film Company e Bryan Fuller non può quindi concretamente proporla a un’emittente o piattaforma di streaming negli Stati Uniti senza limitazioni.
Per ora non c’è ancora un potenziale accordo, ma i fan sembra possano mantenere viva la speranza.

Che ne pensate della possibilità che la presenza su Netflix possa aiutare a far ottenere a Hannibal una quarta stagione? Lasciate un commento!

Fonte: IndieWire