Il metodo Kominsky, la serie con protagonisti Michael Douglas e Alan Arkin, ha ottenuto il rinnovo per una terza stagione che sarà l’ultima a essere prodotta, come ha confermato ufficialmente Netflix con un comunicato stampa.
Lo show racconta la storia di Sandy Kominsky (Douglas), un attore che insegna recitazione, e il suo agente Norman Newlander (Arkin), due amici che affrontano la vita quotidiana di chi ormai fa parte della terza età a Los Angeles, città dove si celebra la gioventù e la bellezza. I due devono fare i conti con lutti in famiglia, impossibilità di ottenere nuovi lavori e il confronto con le nuove generazioni.
La serie è stata creata da Chuck Lorre, impegnato anche come produttore esecutivo insieme ad Al Higgins e Douglas, che ha dichiarato:

Il Metodo Kominsky è un progetto per cui provo grande passione ed è stata un’incredibile esperienza vedere la colorosa accoglienza da parte degli spettatori e dei critici. Sono entusiasta nel concludere la storia con questo capitolo finale.

La comedy ha debuttato sulla piattaforma di streaming alla fine del 2018 e Lorre aveva raccontato che voleva parlare di cosa accade quando si invecchia e si affrontano problemi di salute e figli ormai adulti.

Che ne pensate della scelta di rinnovare Il Metodo Kominsky per una terza e ultima stagione? Lasciate un commento!

Fonte: Variety