Naya Rivera, la star di Glee che è morta annegata nel Lago Piru mentre stava trascorrendo una giornata insieme al figlio, appare in un episodio dello show Sugar Rush ora disponibile su Netflix.
L’attrice è stata infatti una dei giudici della trasmissione culinaria accanto a Hunter March, alla conduzione di Sugar Rush: Extra Sweet, e agli chef Candace Nelson e Adriano Zumbo.

Le riprese dell’episodio si sono svolte a febbraio, prima dello scoppio della pandemia, e la data del debutto in streaming è stato annunciato il 24 giugno.

Naya Rivera è stata ritrovata morta il 13 luglio e Netflix ha deciso di proporre comunque ai propri utenti la puntata di cui è guest star dopo aver parlato a lungo con la sua manager Gladys Gonzalez che è in contatto con la famiglia dell’attrice.

La puntata di Sugar Rush dedicata a Naya Rivera, sarà proposta con una scritta in onore della star di Glee inserita prima dei titoli di testa e dovrebbe essere l’ultima apparizione televisiva dell’amata star del piccolo schermo, recentemente protagonista della serie tv legata al franchise di Step Up, considerando lo stop a tutte le produzioni che è avvenuto qualche mese fa a causa della pandemia.

Fonte: Deadline