I produttori di Sex Education stanno lavorando per iniziare il lavoro sul set nel mese di agosto nel Regno Unito, come confermato dalla casa di produzione Eleven a Deadline.

Wayne Garvie, presidente della produzione internazionale di Sony che gestisce Eleven, ha dichiarato:

Al momento è tutto a posto.

La preparazione è in fase di sviluppo e si stanno valutando i protocolli previsti per la sicurezza del cast e della troupe. Gli attori e il team impegnato dietro la macchina da presa sembra siano stati informati che ritorneranno al lavoro in agosto.

Le riprese della terza stagione avrebbero dovuto iniziare a maggio, ma in Galles è stato impossibile iniziare il lavoro a causa del lockdown.
La produzione vuole cercare di completare le riprese delle puntate inedite dello show durante l’estate, elemento importante per l’atmosfera e la fotografia che contraddistingue la serie con Asa Butterfield e Gillian Anderson.

Il 17 agosto riprenderanno inoltre le riprese della seconda stagione di The Witcher presso gli Arborfield Studios.

Garvie ha ammesso:

Dopo la crisi legata al COVID-19 sarà una situazione diversa. I prossimi anni saranno complicati, ci saranno delle falsi partenze, le produzioni riprenderanno e si fermeranno di nuovo, sarà un po’ complicato, ma si tornerà sul set.

Nel cast dello show troviamo Gillian Anderson (Jean Milburn), Asa Butterfield (Otis Milburn), Emma Mackey (Maeve Wiley), Ncuti Gatwa ( Eric Effiong), Aimee-Lou Wood ( Aimee Gibbs), Connor Swindells (Adam Groff), Kedar Williams-Stirling (Jackson Marchetti), Tanya Reynolds (Lily Iglehart) e Patricia Allison (Ola Nyman).

La seconda stagione della serie ha fatto il suo debutto il 17 gennaio e ha convinto critica e pubblico, questa la sinossi ufficiale:

Nella seconda stagione Otis – ormai definitivamente sbocciato, anche se in ritardo – dovrà padroneggiare gli impulsi sessuali appena emersi per portare avanti la sua relazione con la fidanzata Ola, mentre cerca di gestire il rapporto conflittuale con Maeve. Nel frattempo, il liceo Moordale è alle prese con un’epidemia di clamidia, che rende evidente la necessità di una migliore educazione sessuale scolastica. I nuovi ragazzi appena arrivati in città sconvolgeranno gli equilibri.

Creata da Laurie Nunn, Sex Education è una serie originale Netflix ed è prodotta da Jamie Campbell , Jon Jennings, Simon Morris, Sian Robins-Grace.

Fonte: Deadline