Ogni celebrità ha il proprio modo di interagire con i fan, e le star di Stranger Things non fanno eccezione: Natalia Dyer, ad esempio, ha spiegato di non apprezzare particolarmente le richieste di selfie, e di preferire altri modi per interagire con il suo pubblico. Ecco cosa ha dichiarato l’interprete di Nancy Wheeler:

Vi dico questo: ne va della mia salute mentale. So che preferirei sempre parlare con un fan piuttosto che scattare una foto che, in un certo senso, mi fa sentire come un prodotto. So che per entrambi quel tipo di interazione sarebbe migliore. Alcune persone sono molto brave a stare sotto gli occhi del pubblico. Alcune persone lo adorano e sono così brave, ed è adorabile. Le invidio a volte. Spero di diventare più sicura di me nel muovermi nel mondo a prescindere da questa cosa, in un certo senso. Penso che sia stato uno shock nei miei ultimi anni dell’adolescenza in cui mi chiedevo ‘Chi sono io?’ E poi è stato come se dovessi davvero capirlo perché tutti mi guardavano.

In un’altra intervista, Natalia Dyer ha intanto confermato che nella quarta stagione di Stranger Things ci saranno nove episodi:

Pare proprio di sì. Normalmente, riceviamo i primi script, e poi devono continuare a scrivere seguendo il programma. E ci vuole un po’ di tempo per creare una sceneggiatura. Quindi, normalmente, c’è una sorta di “scrittura in corso d’opera”, ma ora sembra che abbiano avuto abbastanza tempo. Penso che forse sia stata una benedizione per gli scrittori, in qualche modo, perché hanno avuto il tempo di sedersi, pensare e creare. Quindi, sì, sembra che abbiano già definito tutto.

A questo punto, non ci resta che avere aggiornamenti sulla quarta stagione di Stranger Things, che avrebbe dovuto debuttare su Netflix all’inizio del 2021. Ma lo stop alle riprese, che è stato adottato come misura precauzionale per l’emergenza Coronavirus, comporterà certamente lo slittamento di tutte le fasi, compreso il lancio. Per il rispetto della finestra di lancio molto, se non tutto, dipende da quando verranno ripresi i lavori. Data l’attuale situazione, la première potrebbe slittare fino all’estate 2021, e giungere quindi esattamente due anni dopo la terza. Secondo gli ultimi aggiornamenti, le riprese dovrebbero ripartire a settembre.

CORRELATO A STRANGER THINGS E NATALIA DYER

Nel cast della serie figurano Millie Bobby Brown (Undici), Gaten Matarazzo (Dustin), Caleb McLaughlin (Lucas), Noah Schnapp (Will) Sadie Sink (Max), Natalia Dyer (Nancy), Charlie Heaton (Jonathan) Joe Keery (Steve), Cara Buono (Karen), David Harbour (Jim Hopper), Winona Ryder (Joyce).

STRANGER THINGS AVRÀ UNA STAGIONE 5?

David Harbour, interprete dello sceriffo Hopper nella serie tv Stranger Things, avrebbe praticamente confermato la stagione 5 dello show.

Cosa ne pensate di questa notizia? Lasciate un commento qui sotto!

Potete rimanere aggiornati sulla serie tv grazie ai contenuti e aggiornamenti pubblicati nella nostra scheda.

Fonte: CBRCB