In una nuova intervista con Collider incentrata su The Alienist: Angel of Darkness, Daniel Brühl ha parlato anche del suo ritorno nei panni del Barone Zemo in The Falcon and the Winter Soldier e della speranza di tornare presto sul set della serie dei Marvel Studios.

Ecco il passaggio:

Quando e come hai scoperto che saresti tornato a interpretare Zemo in questa serie?

Angel of Darkness è stata la prima volta, per me, in cui sono tornato a interpretare un personaggio e a lavorare allo stesso progetto. E proprio durante le riprese, mi hanno comunicato che mi volevano in The Falcon and the Winter Soldier. Ricordo che Kari Skogland, la regista, venne a Budapest e girammo qualcosa insieme, io interpretavo Zemo ed ero veramente felicissimo di vedere la maschera. È stato fichissimo tornare su questo personaggio, perché mi ero divertito molto a interpretare qualcosa di molto diverso dal solito, entrando a far parte dell’Universo Cinematografico Marvel. Ho degli splendidi ricordi di quando ho lavorato con questi splendidi attori: rivedere Sebastian Stan, conoscere Anthony Mackie… E poi l’idea di tornare su qualcosa che conosci, ma che dall’altro lato è completamente nuovo e originale.

Dovete girare ancora delle scene?

Sì. L’emergenza Coronavirus ha avuto un impatto sulle riprese, è arrivata proprio mentre giravamo la serie, quindi speriamo di tornare sul set molto presto. Non abbiamo potuto concludere la serie, dobbiamo girare ancora qualcosa. Incrociamo le dita: speriamo di poterlo fare il prima possibile!

The Falcon and the Winter Soldier vede per protagonisti Sam Wilson (Anthony Mackie) e Bucky Barnes (Sebastian Stan), e la sinossi ufficiale anticipa:

In seguito agli eventi di Avengers: Endgame, Sam Wilson/Falcon e Bucky Barnes/Winter Soldier si uniscono in un’avventura globale che mette alla prova le loro abilità – e la loro pazienza – in The Falcon e The Winter Soldier dei Marvel Studios. Questa nuovissima serie è diretta da Kari Skogland; Malcolm Spellman è lo sceneggiatore principale.

La serie sarà composta da sei episodi. La sceneggiatura degli episodi è stata affidata a Derek Kolstad e Malcolm Spellman, mentre la regia, come detto anche nella sinossi, è stata affidata a Kari Skogland. Nel cast principale della serie, oltre a Mackie e Stan, troveremo anche Daniel Bruhl, Wyatt Russell ed Emily VanCamp.